“Il sindaco di Scanzano intervenga su recinzione pericolosa per la pubblica incolumità”

Scritto da Emmenews on . Postato in Politica

20170715_112745

E’ passato un mese e mezzo dalla segnalazione di Antonello Musillo, Portavoce del Movimento 5 Stelle in consiglio comunale a Scanzano Jonico, del pericolo per la pubblica incolumità della recinzione che delimita la vasta area compresa tra la strada che costeggia il Miceneo Palace Hotel e la strada che porta allo svincolo che immette sulla strada statale 106 Jonica.

“La recinzione – si legge in un comunicato del Movimento –  realizzata senza le dovute autorizzazioni e nonostante vi sia un’ordinanza che ne impone la rimozione e il ripristino dello stato dei luoghi da parte dei responsabili dell’abuso, é ancora lì.

Tra l’altro detta recinzione, realizzata con paletti in ferro arrugginiti senza protezione all’estremità superiore, rappresenta un pericolo per le persone che accidentalmente potrebbero urtarli e un pessimo esempio di decoro urbano che offriamo a chi entra nel nostro comune.

Il consigliere Musillo chiede al sindaco Ripoli, come massima autorità e tutore della salute dei suoi cittadini, come mai non riesce a far rimuovere tale recinzione nonostante la nostra segnalazione e l’ordinanza n. 39 dell’11 aprile 2017 di rimessa in pristino dell’area? E chi sarà a pagare se qualche cittadino dovesse farsi male?

Il sindaco intervenga subito”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 114volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto