Politiche 2018: gli eletti lucani al Parlamento

Scritto da Emmenews on . Postato in In Primo Piano, Politica

parlamento

Definiti i risultati elettorali nei collegi uninominali e nel proporzionale, ecco chi saranno i tredici parlamentari lucani che parteciperanno ai lavori della XVIII legislatura.

Spicca il dato del Movimento 5 Stelle, che arriverà in Parlamento con 8 rappresentati, quattro alla Camera e altrettanto al Senato.

Due invece gli eletti per il Partito Democratico, che perde ben sei seggi rispetto alla tornata del 2013.

Ma vediamo nel dettaglio i dati.

I sei seggi alla Camera vanno, per il Movimento 5 Stelle, alla riconfermata Mirella Liuzzi, Gianluca Rospi e Luciano Cillis. Ci sarà anche Salvatore Caiata, vincitore all’uninominale del collegio Potenza 1 ma espulso dal Movimento per l’indagine che lo vede coinvolto a Siena. Oltre a loro sono stati eletti Michele Casino, Forza Italia, e Vito De Filippo, Pd.

Quattro gli esponenti del Movimento 5 Stelle anche nei sette scranni che al Senato toccano alla Basilicata: il riconfermato Vito Petrocelli, Saverio De Bonis, Agnese Gallicchio e Arnaldo Lomuti. Il Pd entra con Salvatore Margiotta mentre la Lega avrà il suo eletto lucano con Pasquale Pepe. Infine Forza Italia con Giuseppe Moles.

Entrano in Parlamento, grazie al paracadute del plurinominale, anche Roberto Speranza (Liberi e Uguali), eletto in Toscana, e Gianni Pittella (Pd), eletto in Campania.

Confermate invece le esclusioni eccellenti di Maria Antezza e Guido Viceconte (Pd), Cosimo Latronico e Nicola Benedetto (Noi con l’Italia), Filippo Bubbico (Leu); sicuramente li vedremo protagonisti nelle elezioni per il rinnovo della giunta regionale del prossimo novembre.

Commenti

Questo articolo è stato letto 239volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto