Pisticci: La Polizia ferma l’aggressione di tre rumeni nei confronti di loro connazionali

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Polizia pisticci

Erano entrati nell’abitazione delle vittime dopo aver scardinato la porta d’ingresso

Tre cittadini rumeni sono stati denunciati dalla Polizia di Stato per essersi resi responsabili dei reati di lesioni personali, violazione di domicilio e ingiuria.

I fatti si sono verificati in una zona periferica Pisticci. Alcuni rumeni si sono portato presso l’abitazione di loro connazionali e per futili motivi con una furia inaudita hanno scardinato la porta d’ingresso ed entrando hanno iniziato a picchiare gli occupanti con pugni, calci e schiaffi.

Proprio uno degli occupanti, in preda ad uno stato di un forte shock emotivo, è riuscito ad allontanarsi dall’abitazione e a chiedere aiuto al 113.

L’intervento della Volante del Commissariato di P.S. di Pisticci è stato immediato ed è servito ad interrompere l’aggressione e a placare gli animi. Tutti i soggetti coinvolti sono stati identificati.

La successiva attività investigativa ha consentito di accertare l’accaduto, di individuare con precisione i responsabili e segnalarli all’Autorità giudiziaria.

Commenti

Questo articolo è stato letto 567volte!

Tags: , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto