A Montalbano tutto pronto per la Settimana d’azione contro il razzismo

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

29357092_1810895525628816_6627192847243404949_n

Torna anche quest’anno la Settimana d’azione contro il razzismo, in programma dal 19 al 25 marzo, appuntamento giunto alla sua quattordicesima edizione e promosso a livello nazionale dall’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali e dal Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri sotto lo slogan “Un mondo senza pregiudizi gira per il verso giusto”. Montalbano Jonico con il progetto “Diversamente uguali” è, per il secondo anno consecutivo, l’unico comune lucano ad aver attenuto parere favorevole dall’Unar per aderire alla Settimana con momenti di incontro, riflessione e sensibilizzazione sui temi del contrasto a pregiudizi e discriminazioni.

Convegni, sport, musica, teatro, momenti di lettura e attività laboratoriali si succederanno, da giovedì 22 a venerdì 23 marzo, per esplorare da diversi punti di vista l’esperienza dell’incontro con le differenze.

“Siamo molto orgogliosi di aderire per il secondo anno, anche in rappresentanza di un’intera regione, alla campagna di sensibilizzazione promossa a livello nazionale dall’Unar”, lo hanno sottolineato il sindaco di Montalbano Jonico, Piero Marrese e l’assessora alle Politiche sociali, Ines Nesi, precisando: “Il progetto Diversamente uguali ha l’obiettivo di far riflettere sulle tematiche legate al concetto di diversità, che prima di ogni altra cosa è un fatto culturale che riguarda la quotidianità di ognuno di noi. Esistono, infatti, diversità di pensiero, di modi di fare, di usanze, di religione, di provenienza e diversi sono i modi di concepire la vita; ma unico deve essere il rispetto della persona umana. Così intesa la diversità diventa un valore aggiunto e non la base su cui far crescere pericolosi pregiudizi che, purtroppo, facilmente sfociano nella discriminazione e nella violenza”.

Ampio il programma delle iniziative previste nel corso delle due giornate.
Si comincerà giovedì 21 marzo alle ore 16.00 presso la Biblioteca comunale di corso Carlo Alberto dove si terrà un incontro dedicato ai giovanissimi con la lettura di alcune fiabe e filastrocche internazionali, che si alterneranno ad attività laboratoriali. Alle 18.30, invece, nell’Aula magna della scuola secondaria “N. Fiorentino” si terrà un momento introduttivo e riflessivo curato dal Consiglio comunale dei ragazzi e dal Servizio civile locale. Seguirà lo spettacolo teatrale “Una disobbedienza straordinaria” a cura dell’associazione IAC. Chiuderà la prima giornata uno spettacolo musicale.
Si terrà, invece, nella mattinata di venerdì 22 alle ore 10.00 nella Sala consiliare la tavola rotonda “Storie di ordinario razzismo” curata da Ce.St.Ri.M. e dal Servizio sociale professionale comunale.. La giornata proseguirà con “Anche lo sport dice fortemente no al razzismo”, torneo di calcio a cura di Uisp Matera, previsto alle 16.00 presso lo Stadio comunale “Puccio Dellorusso”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 153volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto