Il Giro d’Italia per le strade del Metapontino

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

tappa giro italia

Arriva nel Metapontino il Giro d’Italia 2017.

La settima tappa, la Castrovillari – Alberobello, 224 chilometri in programma venerdì 13 maggio, attraverserà la costa jonica lucana, passaggio necessario per permettere alla carovana rosa di raggiungere il traguardo di tappa, la capitale della Valle d’Itria.

Si tratta di una tappa destinata quasi sicuramente ai velocisti, con i primi 140 km praticamente pianeggianti su strade prevalentemente ampie e rettilinee, come la statale 106 Jonica. Le parti più impegnative si avranno solo in corrispondenza degli attraversamenti cittadini, al Gran premio della Montagna di Bosco delle Pianelle, nei pressi di Martina Franca e, infine, negli ultimi ondulati  40 km prima del traguardo di Alberobello.

La partenza di tappa è prevista alle 11.40; l’arrivo nel Metapontino dovrebbe essere attorno alle 13.40; la carovana attraverserà le strade di Montegiordano, Rocca Imperiale e marina di Nova Siri per poi immettersi lungo la statale 106; all’altezza dello svincolo di Matera, attorno alle 14.30, è previsto il rifornimento dei corridori.

Prima dei Girini, le strade della costa jonica saranno come di consueto attraversate dalla carovana pubblicitaria che arriverà a Nova Siri alle 12.02, a Policoro alle 12.11 e a Scanzano Jonico alle 12.33; a Policoro la carovana attraverserà le strade della città per poi fermarsi per una sosta in piazza Eraclea per la consueta distribuzione di gadget e materiale pubblicitario.

Sicuramente il passaggio del Giro tra le strade lucane sarà una grande festa; non mancheranno i supporter del corridore di casa, Domenico Pozzovivo, attualmente quarto nella classifica generale, a 10” dalla Maglia rosa Bob Jungels.

Commenti

Questo articolo è stato letto 283volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto