A Tursi la presentazione del libro dedicato alla figura di Claudio Pezzuto

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

presentazione libro pezzuto

Si terrà sabato 2 aprile, nella sala consiliare “Salvatore Armando Di Noia” del comune di Tursi, la presentazione del libro scritto da Mario Lamboglia dal titolo “Quell’ultimo sguardo”, ispirato alla storia di Claudio Pezzuto, il giovane carabiniere pugliese ucciso nel 1992 a Filiano di Pontecagnano insieme al collega Fortunato Arena.

Ai carabinieri Arena e Pezzuto è stata riconosciuta la medaglia d’oro al Valor militare mentre i loro carnefici sono stati arrestati e condannati all’ergastolo.

La serata sarà moderata dalla giornalista Cristina Longo e vedrà la presenza anche della vedova del militare, Tania Pisani e l’esposizione del ritratto dello sfortunato giovane realizzato dal maestro Vincenzo D’Acunzo.

Un momento di grande riflessione e rilevanza culturale sulla legalità ed il rispetto della legge che il sindaco Cosma e la sua amministrazione hanno voluto patrocinare per testimoniare l’attenzione e la decisa distanza della loro città di fronte all’illegalità.

Questo percorso sulla legalità e l’integrità morale sul senso del dovere si concluderà mercoledì 6 aprile quando, sempre presso la sala consiliare alle ore 18:30, due agenti di scorta, sopravvissuti alla guerra di mafia scoppiata tra gli anni ’80 e ’90, dove persero la vita i giudici Rocco Chinnici e Giovanni Falcone, porteranno la loro testimonianza insieme a quella di altri illustri ospiti.

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto