A Montalbano premiati i vincitori del concorso “Presepe…a scuola”

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

Presepi a scuola
Cala il sipario sulla seconda edizione del concorso “Presepe…a scuola”,  pensato e realizzato dal circolo Acli di Montalbano Jonico e dalla parrocchia Santa Maria delle Grazie, in collaborazione con l’istituto comprensivo “N. Fiorentino”.

L’iniziativa ha interessato tutte le classi della scuola secondaria di primo grado, che a dicembre scorso hanno presentato alla commissione esaminatrice gli elaborati realizzati con tecniche differenti, ognuno con un proprio significato e messaggio.
Sabato scorso (17 gennaio) nell’aula magna dell’istituto ospitante, sono stati assegnati i premi ai  vincitori della gara che, per quanto riguarda il primo posto, ha visto l’affermazione della classe II C. Gli studenti hanno individuato e rappresentato diverse tematiche legate all’uguaglianza, alla fratellanza e alla pace. Sottolineando quanto sia importante il ruolo della Chiesa moderna nella diffusione dei  valori autentici. Una Chiesa come quella desiderata da Francesco, che condanna le disuguaglianze sociale e il proselitismo; preferendo  l’ascolto dei bisogni, dei desideri, delle delusioni, della disperazione e della speranza.
Estetica, tecnica di composizione e messaggio, sono questi i criteri di valutazione sui quali la giuria ha elaborato la classifica dei vincitori. Brillante riconoscimento per la classe II B, che ha ottenuto  il secondo posto; mentre sul terzo gradino del podio è salita la III B. Presenti all’incontro anche alcuni giovani studenti della scuola elementare, che hanno aderito all’iniziativa realizzando due presepi, entrambi premiati dalla commissione.
A descrivere il crescente interesse verso il concorso è stata la partecipazione attiva degli alunni e dei docenti. Giuseppe, Maria e il Bambin Gesù, oltre al significato religioso, diventano la massima espressione dei valori legati alla tradizione, della famiglia e della condivisione.
Grande la soddisfazione espressa da Carmine Capobianco, presidente del circolo Acli, e da Vincenzo Sozzo, vicepresidente. “Un Concorso entusiasmante – hanno affermato – che per alcuni giorni, sotto il periodo natalizio, ha immerso gli studenti in un’atmosfera magica e di grande suggestione. Il talento dei giovani che hanno partecipato al concorso per noi rappresenta un ulteriore stimolo ad impegnarci”.
All’incontro, inoltre,  erano presenti Giovanna Tarantino, dirigente scolastico dell’istituto comprensivo “N.Fiorentino”; Rocco Tauro, assessore comunale con delega all’istruzione e Don Vincenzo Sozzo, storico parroco della città di Lomonaco.

Antonello Lombardi



Colobraro: Sogno di una notte a quel paese
una produzione emmenews
guarda adesso»

Editoriale

Emmenews ha compiuto due anni. Due anni di notizie, immagini, volti, dibattiti, emozioni, polemiche, espressioni e storie della quotidianità.

Demo

Editoriale #1

Dicembre 2012
disponibile

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto