Posts Taggati ‘Jovanotti’

“Il Jova Beach Party a Policoro una festa senza precedenti”

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

jovanotti policoro

Una grandissima festa in spiaggia con un unico protagonista: Lorenzo Cherubini Jovanotti, l’unico che avrebbe potuto ideare il Jova Beach Party, un vero e proprio evento sulle spiagge di tutta Italia.

Martedì 13 agosto è toccato a Policoro, che ha accolto oltre trentamila persone, provenienti da tutta Italia, pronte a ballare e cantare insieme al musicista romano e ai suoi ospiti.

Cancelli aperti fin dalle 14 nella spiaggia di Torre Mozza, presidiata da centinaia di uomini delle forze dell’ordine, dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile, una macchina che è riuscita a garantire sicurezza e tranquillità ai numerosissimi partecipanti.

Le prime esibizioni sono state quelle degli ospiti, dai Tarantolati di Tricarico ad Alborosie al rapper Rancore, con alcune incursioni dello stesso Jovanotti, sul palco a mixare alla consolle come all’inizio della sua carriera.

Con lui anche un’ospite d’eccezione, la nuotatrice tarantina Benedetta Pilato che, a soli 14 anni, ha vinto l’argento ai mondiali di nuoto in Corea.

Alle venti ha preso il via il vero concerto: in un turbine d’emozioni Jovanotti ha ripercorso tutta la sua carriera trentennale, da Gimme Five, al tormentone di quest’estate Una Nuova Era, passando per i suoi brani più celebri, da A Te fino a Bella, quest’ultima con una dedica speciale, a Nadia Toffa.

E l’omaggio a Mango, in una versione reggae di “Mediterraneo” eseguita assieme ad Alborosie.

Tra una canzone e l’altra Jovanotti ha anche avuto il tempo di tornare a fare il dj, mixando le hit del momento e facendo ballare i migliaia presenti in spiaggia.

Non sono mancati gli appelli alla tutela dell’ambiente, affidati non solo alle parole del musicista, che ha più volte ripetuto che la spiaggia sarà lasciata meglio di come è stata trovata, ma anche a diversi video di testimonial d’eccezione come Luca Parmitano, Giovanni Soldini, Renzo Piano.

“Grazie alla città di Policoro che ci ha voluto ed ha avuto ragione perchè è stata una festa senza precedenti” ha commentato Jovanotti alla fine del concerto sul suo profilo Instagram.

Soddisfatti anche gli amministratori di Policoro: “Un evento che sarà ricordato per i prossimi vent’anni” hanno dichiarato.

Da segnalare criticità a conclusione del concerto sull’utilizzo delle navette per rientrare in città, con persone che hanno dovuto aspettare anche più di due ore prima di prendere il bus, preferendo avviarsi a piedi.

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto