Posts Taggati ‘Italia Viva’

Coronavirus: le proposte di Italia Viva per ripartire e superare la crisi economica

Scritto da Emmenews on . Postato in Politica

card_liquidita
“Italia Viva è impegnata a tutti i livelli (parlamentare, regionale, provinciale e locale) a pensare, elaborare e cercare di fare attuare proposte per arginare il tracollo economico a cui stiamo assistendo in Italia e nel mondo.
Noi di Italia Viva operiamo nella convinzione che, mentre si affronta l’emergenza sanitaria, che è prioritaria, occorra anche compiere ogni sforzo possibile per far ripartire il nostro Paese ridando fiato ad imprese, Partite IVA, liberi professionisti, lavoratori autonomi, imprenditori individuali e società”.
Lo si legge in una nota a firma dei coordinatori provinciali di Matera di Italia Viva Valentina Celsi e Mauro Marino
“In questo momento – prosegue la nota – vi è un’emergenza liquidità; occorrono prestiti straordinari pari al 25% del fatturato 2019, garantiti al 100% dallo Stato, per tutti gli Imprenditori e le Partite IVA. Lo Stato dovrà intervenire con uno stanziamento di 33 miliardi di euro, che corrispondono a quasi 2 punti percentuali di PIL per coprire i costi necessari a sostenere le Partite IVA e le PMI con fatturato fino a 50 milioni.  I 33 miliardi di euro consentono garanzie per 412,5 miliardi di euro. Un intervento reso possibile anche grazie all’allentamento delle norme europee sugli impegni di bilancio.
I coordinatori Provinciali di Italia Viva Mauro Marino e Valentina Celsi  ritengono che in questo momento  anche per il nostro territorio la priorità sia questa: chiediamo che il nuovo decreto di aiuti a famiglie ed aziende che il governo sta predisponendo, prenda in considerazione la nostra proposta che può dare subito risposta alla forte necessità di tutte le attività, soprattutto di quelle più piccole, di ottenere prestiti bancari immediati e interamente garantiti dallo Stato.   Solo così le imprese ed i professionisti potranno riprendere a lavorare in sicurezza e pagare fornitori, dipendenti e collaboratori ed evitare la chiusura definitiva.
In Basilicata, ancora più che in altre regioni, l’emergenza sanitaria e l’emergenza economica vanno di pari passo e noi di Italia Viva ci stiamo adoperando per sostenere il nostro tessuto produttivo e le imprese, soprattutto quelle più piccole, che rappresentano il motore della nostra economia, ma che sono anche le più fragili.
Siamo certi che la proposta che Italia Viva sta facendo al Governo, sia concreta e realizzabile. Per questo chiediamo a tutti coloro che la condividono di sostenerla. Sono infatti queste le ore in cui vengono definiti i contenuti del decreto ed anche la Basilicata deve attivarsi per aiutare il proprio sistema economico; pertanto tocca a noi cittadini lucani premere sulle istituzioni nazionali per far si che il provvedimento da noi proposto possa essere inserito nell’imminente decreto”.

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto