Posts Taggati ‘Arpab’

Prosegue la bonifica dell’area dell’ex distributore Esso a Montalbano Jonico

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

distributore esso

“Come risulta dall’ultima di una lunga serie di note inviata dell’Arpab alla Golder Associates, datata 29 settembre, l’attività di bonifica dell’area dell’ex distributore Esso in via Sacro Cuore a Montalbano Jonico sta proseguendo e lo stesso ente regionale di controllo ha richiesto alla società responsabile un crono programma di dettaglio proprio per verificare la riduzione dei valori al di sopra della soglia”.

Lo si legge in una nota dell’amministrazione comunale di Montalbano Jonico.

“Inoltre – prosegue la nota – l’Arpab ha ribadito alla stessa società che in merito alla ricerca dei metalli nelle acque sotterranee, seppure non siano espressamente inclusi nella lista del DM. 31/2015, sono stati richiesti come prevede il citato decreto.

Si precisa tutto questo per rispondere all’ex sindaco Giordano che chiede di snellire le procedure di bonifica all’Amministrazione comunale pur sapendo che invece il procedimento di bonifica è regolato da norme e procedure ben precise e che il comune non gestisce e non può snellire.

Piuttosto, nell’interesse dei cittadini e dell’ambiente, pur non essendo il comune a gestire la bonifica, occorre chiedere agli enti preposti non di snellire ma di continuare ad essere puntuali e meticolosi come sta facendo l’ARPAB perché più che il fattore tempo è interesse di tutti che i valori ambientali rientrino nei limiti stabiliti dalle norme.

Infine, non occorre fare allarmismo per ricercare consenso anche perché nessun cittadino è venuto e viene a contatto con idrocarburi non esistendo pozzi di prelievo delle acque.

Giova inoltre ricordare che le perdite da idrocarburi dalla vecchia cisterna del distributore sono antichissime ed avvenivano anche quando lo stesso Giordano era sindaco e che la procedura di bonifica invece è iniziata con questa amministrazione comunale.

Pertanto l’ex sindaco Giordano può stare sicuro che il livello di attenzione dell’amministrazione comunale sull’ambiente rimarrà costante anche nei prossimi 5 anni, sicuramente un livello di attenzione e sensibilità più alto rispetto alle amministrazioni precedent”i.

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto