Posts Taggati ‘Comando Provinciale Matera’

Nova Siri: controlli straordinari dei Carabinieri, arrestato ventottenne

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

carabinieri controlli

L’avvio della stagione estiva richiama ed impone la necessità di una forte azione di prevenzione e repressione del crimine, soprattutto nelle fasce costiere che attirano la presenza di numerosi turisti, con particolare attenzione ai fenomeni di diffusione di sostanze stupefacenti e di guida in stato d’ebrezza.

Per tale ragione, il costante impegno dell’Arma su questo fronte si è reso particolarmente intenso nei giorni scorsi, culminando nella giornata di sabato, durante la quale, in serata, nel comune di Nova Siri, i militari della Compagnia di Policoro, con l’ausilio di unità antidroga del Nucleo Cinofili Carabinieri di Tito, hanno dato esecuzione ad un servizio straordinario di controllo del territorio.

Una presenza compatta e di massa finalizzata al presidio delle principali arterie stradali, nonché al controllo di diversi esercizi commerciali; sono state identificate circa 70 persone e verificati 40 veicoli. Un uomo è stato denunciato poiché è risultato non aver ottemperato agli obblighi di custodia della propria autovettura, precedentemente sottoposta a sequestro amministrativo per violazioni al Codice della Strada ed a lui affidata.

L’autovettura, infatti, non è stata rinvenuta nel luogo indicato per il deposito.

Le risorse messe in campo hanno altresì permesso di individuare e trarre in arresto in flagranza di reato una persona, 28enne del luogo, per la detenzione ai fini di spaccio di marijuana. L’uomo, sospettato di aver ceduto poco prima due dosi della stessa sostanza rinvenute nella disponibilità di altrettanti soggetti, è stato sottoposto a perquisizione personale e domiciliare. Al termine delle operazioni, i Carabinieri hanno recuperato, proprio all’interno dell’abitazione, circa 95 grammi di marijuana, immediatamente sequestrata. L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato tradotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari mentre i due acquirenti sono stati segnalati alla Prefettura di Matera in qualità di assuntori.

Comando Provinciale Carabinieri Matera

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto