Posts Taggati ‘Tricarico’

Asm, Medicina di gruppo a Tricarico

Scritto da Emmenews on . Postato in Dal Territorio

ambulanza2Dal 07 gennaio 2012 i Medici di Medicina Generale e la Pediatra di Libera Scelta a Tricarico svolgono la loro attività istituzionale all’interno degli appositi spazi dell’ospedale Distrettuale, ristrutturati con fondi regionali.

Al di là dei disagi che l’utenza potrà avere nei primi giorni che serviranno ai medici per il perfezionamento di tutti i servizi come ad esempio la rete informatica, per cui anche l’Asm chiede sin d’ora comprensione, si ritiene però che questa innovativa modalità di erogazione dei servizi di medicina di base possa essere un valore aggiunto notevole per gli stessi  medici  che lavoreranno con un confronto continuo tra loro e soprattutto per l’utenza che troverà tutti i servizi in un’unica sede, quella appunto dell’ospedale distrettuale.

Il Direttore Generale Asm dr. Rocco Maglietta nell’informare la popolazione di Tricarico, saluta con favore questo progetto pilota, primo nel suo genere nella Regione Basilicata e nel Sud Italia: “riteniamo- ha dichiarato- che questo progetto denominato Casa Salute e che la Regione Basilicata ha finanziato con la ristrutturazione degli spazi interni messi a disposizione dei medici, possa essere un’esperienza dalla quale anche altre aree della notra regione possano imparare ed investire; la novità viene soprattutto dalla integrazione delle professionalità e dei servizi all’interno di una struttura ospedaliera vocata alla presa in carico delle patologie della fase post-acuta delle malattie e delle patologie croniche e, pertanto, riteniamo che il percorso assistenziale dell’utenza possa essere facilitato dalla interazione dei livelli assistenziali”.

Un altro vantaggio immediato per l’utenza è dato dalla continuità assistenziale nelle ore diurne e, cioè, dalle ore 8.00 alle ore 20.00 gli utenti potranno sempre trovare uno dei medici della medicina di gruppo che copre quindi tutta la fascia oraria diurna.

D’altronde gli accordi collettivi nazionali e regionali che regolano i rapporti con i Medici di Medicina Generale, sottoscritti negli ultimi dieci anni, sottolineano la necessità di integrare le attività svolte dagli stessi con le altre attività territoriali dell’Asl.

I vantaggi di questa integrazione sono evidenti soprattutto per la razionalizzazione delle risorse, per evitare duplicazioni inutili e per garantire una continuità dell’assistenza.

 

 

 

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto