Posts Taggati ‘scomparsa’

Due mesi dalla scomparsa da Policoro di Ciro Cicalese

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Ciro Cicalese

Il 28 ottobre saranno due i mesi da quando Ciro Cicalese è scomparso da Policoro.

In questo arco di tempo i familiari hanno girato in lungo e largo non solo il comprensorio ma anche la vicina Calabria, soprattutto la provincia di Catanzaro, dove sarebbe stato avvistato.

Forze dell’ordine e volontari della Protezione civile nei giorni seguenti hanno setacciato campagne e pinete ma le loro ricerche sono state vane.

Così come quelle del supercane molecolare appositamente arrivato, grazie all’associazione Penelope, dalla Lombardia nei giorni scorsi ha dato esito negativo.

I familiari, in primis la moglie Gabriella, si chiedono quotidianamente che fine abbia fatto Ciro e lanciano l’appello a tutti coloro che lo avessero avvistato di chiamare

subito le forze dell’ordine.

Del caso se n’è occupato anche la nota trasmissione Tv “Chi l’ha visto?” e una simile su Rai1.

Nel frattempo anche sul piano istituzionale serpeggia preoccupazione sulle sorti di questo turista napoletano con abitazione in via Catone nella zona Lido del centro jonico.

Il presidente del Consiglio comunale di Policoro, Gianluca Modarelli, neo eletto consigliere provinciale in quota Forza Italia, non si dà pace del perché l’uomo sia scomparso nel nulla: “Policoro –afferma Modarelli- è da sempre una città tranquilla, come tutto il circondario, ed episodi di questo tipo non se ne sono mai verificati che io ricordi.

Speriamo che la vicenda di Cicalese non sia il primo caso e fino a quando non si avranno sue notizie il nostro compito istituzionale è quello di stare vicini alla famiglia moralmente e fisicamente. Cercherò di coinvolgere anche gli amministratori degli altri Comuni nel sensibilizzare i loro cittadini affinchè siano vigili nei loro paesi, periferie, contrade in quanto non è escluso che sia rimasto in zona.

Nello stesso tempo verificherò in prefettura se ci sono le condizioni per un secondo pattugliamento della zona, l’agro di Policoro, da dove ha fatto perdere le tracce. La speranza dei familiari è la speranza di tutti noi nel rivedere Ciro ancora vivo ed in buone condizioni di salute. Ricordiamo che Ciro Cicalese ha 62 anni, capelli brizzolati, e al momento della scomparsa indossava un costume e una maglia nera e con sé non aveva

portafogli né soldi. Inoltre è affetto da demenza vascolare, perdita di lucidità, e necessita di cure mediche quasi giornaliere. Il 28 agosto in sella alla sua bicicletta rientrava da mare a casa insieme alla moglie, la quale nel momento in cui si è avvicinata al cancello di casa per entrare e posizionare la due ruote nella rastrelliera, girandosi non ha più visto suo marito. Erano circa le 19:00. Nelle ore seguenti Ciro si è fermato un via Lido 13, alle spalle della stazione ferroviaria, in un palazzo credendo che fosse casa sua ma suonando al citofono una donna ha risposto che aveva sbagliato abitazione.

Poi il nulla con la sua bici sgonfia ritrovata il giorno seguente proprio laddove aveva citofonato.

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto