Posts Taggati ‘Primo maggio’

Anche Matera avrà il suo concerto del Primo Maggio

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

CONCERTO PRIMO MAGGIO

Primo maggio: una grande festa fondata su valori fondamentali che caratterizzano la civiltà di un popolo e di un Paese.

CGil, Cisl e Uil Matera, come da storica tradizione, hanno, insieme ai lavoratori pensionati disoccupati, organizzato manifestazioni a livello nazionale e sui territori, con la ferma determinazione di mettere al centro del dibattito politico nazionale il seguente tema: “Più valore al Lavoro: Contrattazione Occupazione Pensioni”.

Dare più valore al lavoro, risponde all’ineludibile e irrinunciabile esigenza di riconoscere i dovuti diritti e le spettanti retribuzioni ai lavoratori e contestualmente di rendere il nostro sistema produttivo più competitivo proprio attraverso l’elemento imprescindibile che è l’apporto qualitativo dei lavoratori.

Questo anche in considerazione del fatto che strategie diverse, tese ad una esasperata precarizzazione e abbassamento del costo del lavoro, hanno solamente peggiorato ulteriormente le conseguenze indotte da una crisi globale e storica.

Altro tema fondamentale è l’urgenza di procedere al rinnovo dei contratti di lavoro in tutti i settori; a proposito si stanno accumulando dei ritardi non più accettabili che appalesano la inopinata strategia del mondo datoriale e dello stesso Governo di ridimensionare il valore della contrattazione e più complessivamente delle relazioni sindacali.

Vi è poi la necessità, per quanto riguarda le pensioni, di rivedere la legge Fornero ed introdurre elementi di flessibilità sostenibili, abbassare il limite anagrafico e contributivo e considerare realisticamente la diversità delle varie tipologie di lavoro.

Questi i temi di fondo del 1° Maggio che, nella nostra Provincia e in Basilicata, si arricchiscono di altri: la necessità di politiche per la tutela dell’ambiente e della salute e il contemperamento delle stesse con lo sviluppo e la creazione di lavoro certo e duraturo. La questione “estrazione petrolio” ne è sicuramente l’emblema, ma non è da minimizzare il problema annoso dei depuratori e dell’incidenza di questi sulla qualità dell’acqua delle nostre coste e non solo.

Così come è straordinariamente urgente far convergere su Matera 2019 un quadro di risorse adeguate e sostenute da una visione strategica proporzionata alla irripetibile opportunità che la città ma tutta la Regione si trova a gestire.

Cgil, Cisl e Uil per quanto riguarda la Provincia di Matera hanno organizzato, nel solco della tradizione ma anche all’interno di una strategia che mira al coinvolgimento di tutto il territorio, una serie di manifestazioni che le vede unitariamente impegnate ad Irsina, Montescaglioso, Montalbano Jonico e Accettura.

Nella Città di Matera hanno patrocinato l’organizzazione di un concerto musicale per il Primo Maggio a cui hanno aderito gruppi musicali di artisti giovani, e meno giovani, locali a cui va il sentito ringraziamento per l’iniziativa e la disponibilità data.

In conclusione, rispetto all’iniziativa di “Lotta Studentesca” vicina alle posizioni culturali e politiche di estrema destra, lontani da qualsiasi polemica riconducibile a schieramenti politici, riteniamo che far coincidere questa manifestazione con la giornata del 1°Maggio presenti evidenti motivazioni di inopportunità.

Restiamo convinti che le autorità competenti a vigilare sulla sicurezza e sul buon andamento delle iniziative promosse da Cgil, Cisl e Uil in occasione del 1° maggio, sicuramente adotteranno i provvedimenti necessari perché tutto possa svolgersi nel rispetto dei valori di cui il Primo Maggio è portatore: Lavoro Libertà Democrazia.

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto