Posts Taggati ‘Manuel Di Leo’

Ciclismo:ottimo esordio in Francia per il ciclista pisticcese Manuel Di Leo

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

manuel di leo

E’ partita ufficialmente la nuova stagione agonistica per Manuel Di Leo, fresco di approdo nella società ciclistica bresciana della Delio Gallina.

L’atleta pisticcese si è presentato circa due settimane fa in Lombardia per iniziare questa nuova entusiasmante avventura e il suo nuovo team, per preparare l’esordio nei campionati nazionali in programma il prossimo 27 febbraio, lo ha spedito insieme ai suoi compagni in Francia per partecipare a quattro gare di preparazione che si sono contraddistinte per le particolari difficoltà nel percorso, oltre che per l’elevato livello tecnico dei concorrenti in lizza.

Nella prima giornata transalpina, Manuel Di Leo ha potuto festeggiare la vittoria di tappa della sua squadra grazie alla splendida volata di Martin Otonicar. Per Di Leo, invece, grande sforzo durante la tappa con arrivo a Brignoles per ricucire i vari strappi con i fuggitivi che si sono alternati lungo il tragitto. Successivamente, la squadra lombarda ha partecipato alla manifestazione “Les Boucles Cyclistes du Haut Var”, una tre giorni di gare in cui non sono mancate le emozioni. Nella prima giornata, con partenza da Aups e traguardo a Tourtour per un totale di 114 km, Manuel Di Leo ha conquistato il decimo posto in graduatoria al termine di una strepitosa rincorsa al gruppo di testa, tentativo non riuscito per soli quattro secondi. Nella seconda giornata di corse il ciclista jonico non ha partecipato alla contesa per prepararsi in vista dell’ultimo impegno in terra francese, sicuramente più consono alle sue caratteristiche . Infatti, nella tappa Moessac Bellevue – Montmeyan che chiudeva questo importante impegno transalpino, Di Leo è assoluto protagonista sin dai primissimi km, dovendo il suo compagno di squadra e conterraneo Maher Tounsi difendere il suo primato nella speciale classifica dei traguardi volanti: il duo lucano riesce nell’impresa di mantenere questa maglia speciale, con Di Leo che si occupa di spingere in salita e facilitare il lavoro al suo compagno così in grado di aggiudicarsi entrambi i traguardi volanti. Nel finale, la grande stanchezza del bernaldese Tounsi non ha permesso al corridore di Marconia di giocarsi le proprie chance di vittoria, ma l’ottimo ottavo posto finale è senz’altro di buon auspicio in vista dei campionati italiani ormai prossimi ad iniziare.

E’ lo stesso Manuel Di Leo a sottolineare gli ottimi risultati raccolti dal suo team in terra transalpina: “È sempre bello visitare nuovi posti e quando si viaggia all’estero il tutto è ancora più emozionante. In primis occorre ringraziare lo staff, composto dal direttore sportivo Cesare Turchetti da Cinzia, dal massaggiatore Ilario e dal nostro meccanico Isacco che non ci hanno fatto mai mancare niente e hanno esaudito ogni nostra richiesta.. Sono contento in primis per il gruppo che si è formato in Francia e poi per l‘andamento della squadra che ha lottato fino all’ultimo km. Sempre presenti nelle fughe, sempre concentrati e partiti ad ogni corsa con una grande fame di vittorie. Personalmente sono contento anche dei miei piazzamenti: partire con il piede giusto fa sempre bene, soprattutto per il morale. Ora bisogna mantenere l’ottima condizione atletica dimostrata in Francia in vista del primo impegno italiano che si terrà il prossimo 27 febbraio con la classica gara bresciana, ossia la Coppa San Geo”.

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto