Posts Taggati ‘Bovalino’

Calcio a 5: ancora una sconfitta interna per il Bernalda

Scritto da Emmenews on . Postato in Sport

Bernalda - Bovalino

Una sconfitta che brucia per le modalità in cui si è materializzata: il Bernalda Futsal cade in casa per la seconda volta consecutiva. Stavolta al espugnare il PalaCampagna è il pugnace Bovalino che si impone per 3 a 2: i calabresi si rendono protagonisti di una gara accorta e saggia in alcuni frangenti riuscendo a colpire i rossoblu al momento giusto. I ragazzi di Cipolla hanno patito in difesa le assenze dei due “cerberi” Bocca e Fusco, entrambi squalificati, oltre a Schacker, unico giocatore con caratteristiche difensive, non al meglio della forma fisica dopo un mese d’assenza dai campi. Una “caduta” che deve essere immediatamente riscattata da Borges e compagni.

 

La gara ha una fiammata iniziale: il Bernalda ci prova con Borges, il portiere Matheus si oppone e prontamente riparte con un coast to coast a sorpresa, l’estremo difensore impegna Timm  alla respinta, sulla palla vagante si fionda ancora sulla sfera ma il suo diagonale termina al lato. I rossoblu dalla distanza impegnano Mathes: la staffilata di Ghislandi viene bloccata in due tempi da Matheus. Il Bovalino è insidioso con Scordino: Timm è attento; il portiere bernaldese si ripete deviando in tuffo una conclusione da fuori area di Arthur. Il Bernalda reclama un rigore per un presunto fallo alle spalle di Lemos ma gli arbitri lasciano continuare. Pochi istanti più tardi il Bovalino passa in vantaggio: Caruso trova lo spazio giusto cogliendo impreparata la difesa rossoblu e insaccando il tap-in vincente per lo 0-1. Il Bovalino nuovamente insidioso: Arthur ruba palla a Schacker e scaglia un diagonale velenoso smanacciato in corner da Timm. Sul susseguente angolo lo stesso Arthur trova il pertugio giusto per superare l’estremo difensore rossoblu griffando lo 0-2. A 1:19 dalla sirena fallo di Caruso, già ammonito: l’arbitro estrae il secondo giallo ed espelle il calciatore calabrese. Il primo tempo termina con il doppio vantaggio del Bovalino.

Nella ripresa il tecnico Cipolla utilizza da subito il quinto di movimento (Amzil), Lemos vicino alla rete: il brasiliano stoppa di petto ingannando Matheus ma manca il tocco decisivo a porta sguarnita. Il Bernalda accorcia le distanze: il diagonale di Lemos incontra la deviazione del calabrese Martino che infila la propria rete per 1-2. In contropiede il Bovalino segna la terza rete: il portiere Matheus in scivolata finalizza la ripartenza calabrese per 1-3. A 1:59 dalla sirena brutto fallo di Siviero su Lemos, l’arbitro espelle il calciatore calabrese con il Bovalino che resta nuovamente in inferiorità numerica. Il Bernalda accorcia le distanze sulla susseguente punizione con Schacker per il 2-3. I rossoblu sfiorano il pareggio con una conclusione di Borges che si stampa sul palo. Il Bovalino non è da meno: girata di Arthur respinta da Timm mentre, pochi istanti dopo, il portiere Matheus con un rilancio dalla propria area di rigore coglie il palo. Nel disperato forcing finale i lucani vanno nuovamente vicini al pareggio con Lemos ma Matheus è superlativo a chiudere lo specchio della porta. Vince il Bovalino con i rossoblu che incassano la seconda sconfitta interna consecutiva.

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto