Volley: Policoro inarrestabile

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

E’ inarrestabile la corsa della Gielle Volley di Policoro, impegnata nel campionato di serie C di volley maschile.
Nella settima giornata gli jonici hanno raccolto l’ennesima vittoria, ai danni della V. G. Matera, diretta contendente alla testa della classifica.
Tre a uno il risultato finale di un match molto equilibrato, con i materani costretti ad incassare la prima sconfitta stagionale, ad opera di un team sempre più proiettato verso i play – off.
Il Policoro parte subito con il piede giusto, aggiudicandosi il primo set con il parziale di 25 a 20.
Nella seconda frazione gli jonici abbassano un po’ la guardia e gli avversari ne approfittano, riportando il match in parità, parziale del set 25 a 20.
Tutto da rifare nella terza frazione, combattuta punto su punto, ma alla fine la Gielle riesce ad imporsi con uno scarto di due punti, parziale 25 a 23.
Il quarto set diventa decisivo ma ormai la gara è senza storia: i ragazzi di mister De Pace realizzano l’allungo decisivo e si aggiudicano set e match, con lo score di 25 a 16.
Grazie a questa vittoria il Policoro capovolge il risultato del girone d’andata, quando proprio contro i materani ha dovuto incassare l’unico stop stagionale, e conferma il suo primato in classifica, a quota sedici punti, in attesa che la V. G. Matera recuperi le due gare del campionato.
Nel torneo femminile di serie C, risultati altalenanti per le tre compagini joniche.
Arriva la prima vittoria stagionale per la Zero Cinque Montalbano Jonico, che supera per 3 a 2 l’Asci Cominvest.
Una gara particolarmente equilibrata, tra due squadre a caccia di punti per allontanare la coda della classifica.
Primo set a favore dell’Asci, che se lo aggiudica con il parziale di 25 a 15.
Il Montalbano risponde subito dopo, vincendo la frazione per 25 a 18.
Stesso risultato finale nel terzo set, ma a favore del Cominvest.
Le joniche però non si arrendono e, mostrando in campo buon gioco, riportano la gara sul pari vincendo il quarto set, parziale 25 a 20, e chiudono definitivamente la pratica al tie break, con un tiratissimo 16 a 14.
Due sconfitte invece per le altre metapontine.
La Camarda Bernalda viene superata fuori casa dalla Murate per 3 a 1, parziali 27/25, 25/17, 21/25 e 25/16.
Battuta d’arresto anche per la Supermercati Sisa Marconia, superata con un secco tre a zero dalla capolista Corporelle Potenza.
Gara senza storia, con la maggiore esperienza delle potentine a fare la differenza. Parziali 25/18, 25/13 e 25/16.
In classifica il Montalbano resta sempre ultimo, a tre punti, preceduto dal Marconia, con cinque punti.
Fuori dalla zona play- off anche il Bernalda, a quota tredici, quattro in meno rispetto alla testa della classifica.
Commenti

Questo articolo è stato letto 358volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto