Tutto esaurito per il lunedì di Pasquetta

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Nonostante le instabili condizioni meteorologiche, anche quest’anno in tanti hanno deciso di trascorrere il Lunedì dell’Angelo insieme con parenti o amici in una tradizionale gita o scampagnata, pic-nic sull’erba e attività all’aperto.
Una Pasquetta storica, quella di quest’anno, coincisa con il 25 Aprile, festa della Liberazione. 
Una giornata quindi particolare che ha avuto un valore patriottico, a ricordare l’entrata vittoriosa dei partigiani nelle principali città italiane contro l’oppressione nazifascista.

Sessantasei anni dal risveglio della coscienza nazionale e civile, da quel mito fondatore per la Repubblica democratica, figlia proprio della Resistenza popolare.
E per questa Pasquetta presi letteralmente d’assalto gli agriturismo della regione, prenotati quest’anno con largo anticipo, mentre in molti hanno preferito trascorrere la giornata passeggiando tra i vari borghi della nostra regione. 
Castelmezzano e Pietrapertosa sono state due tra le mete preferite, nonostante il famoso Volo dell’Angelo fosse ancora chiuso.
Pienone dunque anche per i parchi naturali e grande folla per le spiagge del Metapontino che, nonostante le condizioni atmosferiche non proprio ottimali, hanno registato un grande numero di turisti provenienti soprattutto dalla Puglia.
Un dato importante per l’imminente stagione estiva ormai alle porte, anche se bisogna registrare il fatto che alcune strutture turistiche, sebbene Pasquetta quest’anno sia capitata a ridosso di maggio, non erano ancora pronte a ospitare i visitatori.
Ed anche la gita fuori porta potrebbe avere un’interpretazione religiosa poiché sembrerebbe volesse ricordare i discepoli diretti ad Emmaus. 
Infatti, lo stesso giorno della Resurrezione, Gesù apparì a due discepoli in cammino verso Emmaus a pochi chilometri da Gerusalemme: per ricordare quel viaggio dei due discepoli si trascorrerebbe, dunque, il giorno di Pasquetta facendo una passeggiata o una scampagnata “fuori porta”.
Commenti

Questo articolo è stato letto 294volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto