Tursi: due arresti per droga

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca


Trovati in possesso di circa 143 grammi di cocaina pura, che immessa sul mercato avrebbe avuto un valore di circa 30 mila euro, due uomini sono stati arrestati mercoledì sera a Tursi, in un’operazione congiunta tra Squadra Mobile e agenti del Commissariato di Polizia di Scanzano Jonico.

L’operazione è stata illustrata giovedì mattina nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Matera, in Questura.
A finire in manette un autotrasportatore di quarantadue anni di Tursi e un commerciante di frutta di ventinove anni, nato a Stigliano, residente a Cerignola ma domiciliato nel centro sinnico, entrambi con piccoli precedenti ma non legati alla droga.
Pur risultando estranei al mondo del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, i due da qualche giorno erano sotto osservazione da parte degli investigatori intenti a seguire una pista che li portava sulle loro tracce. 

Durante un controllo, avvenuto in località “Giardini di Tursi” la Polizia ha scoperto che uno dei due uomini aveva addosso un involucro contenente la cocaina, involucro fatto cadere alla vista degli agenti.
Un altro involucro è stato trovato in una marmitta di un autocarro demolito, dove i due avevano nascosto la droga.
Si stima che dalla droga sequestrata i due avrebbero potuto confezionare all’incirca 450 dosi per un ricavato che si sarebbe aggirato intorno ai 25-30 mila euro.
Una somma non male per “arrotondare” le entrate in occasione delle feste di Natale.
Si ritiene, infatti, che i due, finora estranei al traffico e spaccio di droga, avessero deciso di acquistare e vendere la cocaina approfittando della maggior richiesta di stupefacente che si registra in questo periodo festivo. 

Purtroppo, per loro, le cose sono andate male e le feste dovranno trascorrerle in carcere.

Fonte: Questura di Matera

Commenti

Questo articolo è stato letto 339volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto