Turismo: nuove agevolazioni da parte della Regione

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca



Lo sviluppo e la qualificazione della filiera turistica nelle aree Piot “Metapontino Basso Sinni” e “Antica Lucania Gusto Natura Cultura” al centro di due provvedimenti approvati dalla Giunta regionale di Basilicata.
Le iniziative rientrano nella linea d’intervento dell’Obiettivo specifico IV.1 sulla valorizzazione delle risorse culturali e naturali, al fine di strutturare pacchetti integrati di offerta turistica, in grado di diversificare le destinazioni turistiche regionali ed accrescere la loro competitività sui mercati nazionali e esteri.
A renderlo noto, attraverso una nota, l’assessore alle Attività Produttive della Regione Basilicata, Erminio Restaino.
Al Piot “Metapontino Basso Sinni” sono stati destinati 4milioni e 860 mila euro, che verranno utilizzati per interventi nei territori dei dodici comuni dell’area metapontina e del comprensorio del Basso Sinni.
Possono accedere alle agevolazioni previste dai due avvisi le micro, piccole e medie imprese, secondo la definizione stabilita dal Decreto del Ministero delle Attività Produttive del 18 aprile 2004.
Le imprese interessate potranno consultare integralmente le due delibere e gli avvisi pubblici sul Bollettino della Regione Basilicata e sul portale regionale www.basilicatanet.it
Attraverso i due bandi, la regione ha voluto coinvolgere due aree distanti e diverse nella loro proposta turistica, per la realizzazione di filiere e pacchetti integrati per differenziare l’offerta e accrescere l’appetibilità rispetto alle richieste del mercato turistico globale.
Commenti

Questo articolo è stato letto 270volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto