Sindaco Nova Siri: "Mettere in sicurezza il torrente Toccacielo"

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

In una ennesima lettera con corredo fotografico inviata alla Prefettura, al Presidente della Giunta regionale, al Dipartimento Infrastrutture e Mobilità della Regione Basilicata, al Consorzio di Bonifica di Bradano e Metaponto e al Commissario straordinario delegato agli interventi di mitigazione del rischio idrogeologico della Regione Basilicata, è stato richiesta la necessità urgente di mettere in sicurezza il torrente “Toccacielo” almeno nel tratto che costeggia l’abitato di Nova Siri scalo già in passato interessato da esondazioni”. 
Lo dichiara il sindaco di Nova Siri Giuseppe Santarcangelo.

“Il letto del torrente – aggiunge – è letteralmente occupato da folta vegetazione arborea anche ad alto fusto. L’ultima operazione di pulizia, a cura del Consorzio di Bonifica, risale a 15 anni fa.
Da svariati anni l’Amministrazione comunale sollecita gli Enti preposti ad interventi di messa in sicurezza. 
I solleciti, da parte dell’Amministrazione Comunale, non hanno sortito effetti se non infiniti rimpalli di responsabilità e competenze.

La richiesta è finalizzata non ad amplificare responsabilità ma a trovare urgenti, idonee, ancorché provvisorie, soluzioni”.
Commenti

Questo articolo è stato letto 320volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto