Sempre più vicina la nascita della Città della Pace

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Cresce sempre di più il progetto “Città della Pace per bambini in Basilicata”.
La Provincia di Matera e la Fondazione Città della Pace per i Bambini in Basilicata hanno siglato, infatti, il Protocollo di intesa per la realizzazione di servizi formativi, di orientamento e di politiche attive del lavoro a sostegno del progetto voluto fortemente dal premio nobel per la pace Pace Betty Williams.
Presenti all’incontro il presidente della Regione Basilicata, Vito De Filippo, il presidente della Fondazione, Betty Williams, il presidente dell’Ente di via Ridola, Franco Stella, l’assessore alla Formazione e Politiche sociali, Salvatore Auletta, il presidente dell’Ageforma, Nicola Trombetta e il presidente dell’Apea, Giusy Costantini.
La Città per la Pace, che avrà una sede a Scanzano jonico e una a Sant’Arcangelo, promuoverà azioni formative a sostegno della cultura della Pace. 
La Provincia di Matera metterà a disposizione del Centro corsi dedicati, servizi di supporto all’accoglienza, attività di supporto allo start-up, alla gestione e alla comunicazione. 
Modalità operative che consentiranno a questo Laboratorio della pace di elaborare proposte concrete di sviluppo sostenibile ambientale ed etico.”
Da “deposito di scorie” – ha concluso il presidente Stella – a spazio che educa alla pace e che ospita bambini e famiglie provenienti da nazioni colpite da conflitti armati per costruire la Pace. Un progetto che ci appassiona e in cui crediamo perché siamo convinti che per esserci pace debba esserci libertà, ma la libertà non può essere tale senza i mezzi materiali e culturali che ne consentono l’espressione.”
Commenti

Questo articolo è stato letto 311volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto