Scanzano Jonico va verso la sua nuova zona produttiva

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Scarnato Iacobellis Tataranno

Sono 53 gli insediamenti produttivi previsti, 49 quelli che vanno verso la definitiva assegnazione in proprietà. In questi giorni un ulteriore incontro fra gli stakeholder coinvolti, quindi tecnici, amministratori e imprenditori interessati al nuovo insediamento produttivo artigianale a Scanzano lungo la Statale 106 Jonica verso il confine con la vicina Policoro.

 “Si tratta di un’iniziativa molto importante per le aziende che godono di vantaggi concreti dovuti alla perequazione urbanistica – ha commentato il primo cittadino di Scanzano, Salvatore Iacobellis – infatti il costo dei suoli si aggira intorno alla metà di quello medio di mercato. Inoltre, la Regione offre il suo contributo sostanzioso perché per la realizzazione delle opere di urbanizzazione metterà a disposizione 3,5 milioni di euro. Contributo notevole e che solleva gli imprenditori da una quota di costo di insediamento sostanziosa”.

“Opportunità di sicuro valore per il nostro comune – ha aggiunto l’assessore alle Attività Produttive, Fulvio Tataranno – che crea così i presupposti per il rilancio del comparto economico nel suo insieme. Fra gli insediamenti previsti, il nascente Polo della frutta e il parco a tema per l’intrattenimento. Stando al business plan per quest’ultimo insediamento per il solo avvio è stato stimato un impiego di risorse umane pari a circa 80 unità. Inoltre, ci sarà il forte coinvolgimento di attività del posto che nel seguire le vocazioni agricole e turistiche dell’area metapontina hanno già dato vita a importanti realtà produttive già operative e che avranno nei prossimi mesi la possibilità di accrescere il proprio potenziale”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 448volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto