Politiche 2013: L’analisi di Cosimo Latronico

Scritto da Emmenews on . Postato in Politica

Latronico“Un risultato, quello lucano, che non si differenzia di molto dal dato nazionale con l’emergere di una forza elettorale, il movimento di Grillo, che interpreta le condizioni di disagio sociale che in Basilicata assumono tratti allarmanti, insieme a sentimenti di antipolitica”. Lo ha dichiarato il senatore del Pdl, Cosimo Latronico, commentando il risultato elettorale in Basilicata.  “In questo difficile contesto il Pdl e la coalizione di centro destra conservano in Basilicata una forza di rappresentanza del 25 per cento che, pur ridimensionata rispetto alla tornata elettorale del 2008, continua ad essere l’unico presupposto per la costruzione di uno schieramento alternativo al centro sinistra che da 20 anni domina la scena politica   lucana  con risultati sul piano della resa sociale discutibili.
Il drastico ridimensionamento elettorale del centro sinistra, che si era attrezzato per risultati debordanti, schierando senza scrupoli uomini delle istituzioni e di governo della regione, è solo la conferma di un malessere che cova da tempo e   che è alla ricerca di sbocchi e soluzioni. Il Pdl si ripropone l’obiettivo di servire questa prospettiva di cambiamento di cui necessita la democrazia della Basilicata ed anche il suo tessuto sociale ed economico. Il voto nazionale conferma la capacità del presidente Berlusconi e del centro destra di interpretare larghi strati di cittadini e di sensibilità radicate del tessuto connettivo della società italiana che hanno espresso una significativa rappresentanza parlamentare con cui qualunque ipotesi di governo del Paese dovrà necessariamente confrontarsi.

Commenti

Questo articolo è stato letto 762volte!

Tags: , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto