A Policoro si parla della ricchezza del patrimonio dialettale lucano

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

dialetti lucani

La grande varietà fonetica e lessicale dei dialetti lucani al centro della conferenza “Oggi e ieri. Il dialetto è una ricchezza” svoltasi martedì sera nella sala conferenze della biblioteca comunale “Massimo Rinaldi” di Policoro.

All’iniziativa, organizzata dall’associazione culturale Sonika con il supporto dell’amministrazione comunale jonica, ha partecipato la professoressa Patrizia Del Puente, ordinario di Glottologia all’Università di Basilicata e curatrice del progetto Alba, Atlante Linguistico della Basilicata.

Nel corso dei lavori, moderati da Stefania Pace, membro di Sonika e promotrice dell’evento, la professoressa Del Puente si è soffermata sulla grande ricchezza dei dialetti lucani, caratterizzati da un’arcaicità che li rende particolarmente preziosi nel ricco panorama delle lingue romanze. Una ricchezza che si ritrova anche nei comuni del Metapontino, con differenze sostanziali di fonetica e costrutto anche tra centri divisi da soli pochi chilometri.

Abbiamo incontrato la professoressa Del Puente, per chiederle l’importanza della conservazione del dialetto oggi e di illustrarci alcune caratteristiche delle parlate della costa jonica lucana.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 315volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto