Policoro: quattro arresti e un denunciato per rissa

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Quattro persone tratte in arresto ed una denunciata in stato di libertà alla magistratura per concorso in rissa aggravata e lesioni personali; altre due invece denunciate per simulazione di reato.
E’ il bilancio delle ultime operazioni dei Carabinieri della Compagnia di Policoro, illustrate durante una conferenza stampa svoltasi a Matera nella sede del Comando Provinciale.
Un’ intolleranza razziale la cause della rissa scatenatasi lunedì sera, attorno alle 19, dinanzi ad un bar di via Siris a Policoro, tra cittadini policoresi ed i rumeni residenti nella zona.
Un semplice diverbio verbale si è trasformato in una vera e propria rissa con lancio di bottiglie in vetro e molto probabilmente, secondo le testimonianze, l’utilizzo di una spranga di ferro di 35 centimetri non trovata dai militari. 
Tempestivo è stato l’intervento dei Carabinieri che hanno tratto in arresto tre policoresi ed un rumeno; il denunciato in stato di libertà, fuggito alla vista dei militari dell’Arma, è anche lui di Policoro.
Carabinieri che durante la conferenza stampa hanno anche illustrato le motivazioni che hanno portato i militari a denunciare due persone per simulazione di reato.
Il fatto è accaduto domenica pomeriggio a Policoro e vede protagonisti una coppia di origine pugliese che ha inscenato il furto della propria automobile.
Carabinieri che non hanno creduto al fantomatico furto e dopo aver accertato che i due erano già noti alle forze dell’ordine hanno smascherato le loro menzogne denunciandoli. 
Commenti

Questo articolo è stato letto 272volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto