Policoro: Lopatriello vara la sua terza giunta

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Finalmente è ufficiale.
La nuova giunta Lopatriello è pronta.
L’aria di rimpasto, in verità, si respirava già da tempo.
Ed alla fine, il primo cittadino di Policoro, dopo giorni di serrate consultazioni con le varie forze politiche che sostengono la maggioranza di governo cittadino, dove a tenere banco sono stati nomi più o meno attendibili sui presunti ritorni e sulle probabili new-entry, è riuscito ad ultimare la rosa che lo accompagnerà, salvo ulteriori colpi di scena, sino a fine mandato, previsto per il 2013.
Questi in nomi degli assessori, in ordine rigorosamente alfabetico:
1.      Saverio Carbone (DC) – Agricoltura;
2.      Vincenzo Di Cosola (Casa dei Moderati) – Urbanistica, Manutenzione e Patrimonio;
3.      Cosimo Ierone (Città Nuova) – Attività Produttive;
4.      Mary Padula (API) – Turismo, Sport e Spettacolo;
5.      Antonello Ripoli (Città Nuova) – Vicesindaco e assessore alle Politiche Sociali e Servizio Scolastico;
6.      Filippo Vinci – Affari generali e Personale.
7.      Nicola Viola (DC) – Lavori Pubblici;
Si consolida la forza centrista e moderata di Dc e Api, rispettivamente con 2 assessorati ed uno; quella civica di Città Nuova e Casa dei Moderati, rispettivamente con 2 assessorati più il vicesindaco ed uno ed una forza esterna.
Rientro preannunciato per Ierone, coinvolto insieme a sindaco, tecnici ed imprenditori, nell’inchiesta della Guardia di Finanza, ma senza delega di vicesindaco, come si vociferava; il vice di Lopatriello sarà Ripoli, sempre in quota Città Nuova.
Presenza consolidata in giunta sin dalla prima squadra, di Di Cosola e Carbone; riconfermata Mary Padula, la quota rosa del Lopatriello-Ter.
New entry per Ripoli, presidente del consiglio comunale uscente, che dovrà dimettersi da consigliere per lasciare spazio a Rocco La Rocca, anch’egli coinvolto nell’inchiesta giudiziaria sull’appalto dell’illuminazione, che a sua volta potrebbe dimettersi per diventare Presidente del Nucleo di Valutazione, lasciando così il posto in consiglio ad Ivana Santamaria.
Emmenews aveva preannunciato la presenza di un noto avvocato in giunta: si tratta di Filippo Vinci, noto penalista lucano.
Viola, infine, storico esponente democristiano ed ex coordinatore cittadino dell’UDC, dipendente di Acquedotto Lucano, sarebbe stato nominato in quota DC.
Gli esclusi, a conti fatti, oltre alle dimissioni di Mastrosimone, avvenuta qualche giorno fa, sono Lasaponara e Siepe, ex pidiellini, e Trupo, Città Nuova.
L’estate rovente policorese giunge dunque al termine dando un “nuovo volto” alla Città, anche se c’è chi scommette che non sarà l’ultimo colpo di scena della politica locale.
Commenti

Questo articolo è stato letto 275volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto