Policoro: Inaugurata la Risonanza Magnetica Nucleare

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Si è svolta ieri all’Ospedale Giovanni Paolo II di Policoro la visita prenatalizia di Mons. Francesco Nolè, vescovo della diocesi di Tursi-Lagonegro, che dopo aver visitato i pazienti dei vari reparti ha celebrato la santa Messa nell’atrio del reparto di ostetricia e ginecologia, dove è stato allestito un suggestivo albero di Natale con le foto di tutti i bambini nati nell’anno 2011, ad oggi 471, ma che potrebbero raggiungere i 500 entro la fine dell’anno, che è la soglia minima secondo le direttive dell’ex-ministro della Salute perché un reparto sia funzionale.
Presenti numerose autorità politiche ed istituzionali, sono intervenuti il direttore generale dell’Azienda Sanitaria di Matera, Vito Nicola Gaudiano, ed il direttore del dipartimento Salute della regione Basilicata, Pietro Quinto.
Al termine monsignor Nolè ha consegnato una pergamena ricordo alle famiglie dei neonati.
Successivamente è stata inaugurata la Risonanza Magnetica Nucleare che sarà in grado di eseguire gli esami in tutti i distretti del corpo, dall’encefalo all’addome, ai pelvi fino ai segmenti scheletrici. 
Anche il cuore potrà essere sottoposto ad esami.
Si tratta infatti di un’apparecchiatura di ultima generazione che è tra le migliori di tutto il centro-sud Italia e potrà avere utenza anche da fuori regione.
Il servizio, ha tenuto a sottolineare Gaudiano, sarà operativo da subito. L’attivazione del nuovo servizio è costato circa un milione e settecento mila euro ed ha comportato, oltre all’acquisto delle attrezzature, la cui gara di appalto era stata fatta in unione con l’azienda ospedaliera San Carlo di Potenza, anche la realizzazione di opere murarie ed impiantistiche a norma.
Nei giorni scorsi all’ospedale distrettuale di Tinchi sono stati inaugurati i locali per il Cup e per la sala prelievi realizzati con un importo di circa duecento ottantamila euro che ha compreso anche la ristrutturazione della facciata ed una più civile sistemazione del percorso di accesso alla struttura. 
All’ospedale distrettuale di Tricarico è stata invece inaugurata la struttura che ospiterà la chirurgia ambulatoriale.
Queste mattina verranno invece inaugurati all’ospedale distrettuale di Stigliano i nuovi locali dove sono stati allocati gli ambulatori ospedalieri e distrettuali e lo stesso distretto socio-sanitario.
Fonte: Ufficio stampa Asm
Commenti

Questo articolo è stato letto 519volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto