Policoro: i Carabineri arrestano un diciannovenne

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca


Un diciannovenne, M. G., è stato arrestato a Policoro dai Carabinieri della locale Compagnia per aver aggredito, la scorsa notte, un uomo.
A far scattare l’intervento dei militari dell’Arma, coordinati dal capitano Fernando Carbone, una telefonata al 112, fatta dallo stesso uomo che ha subito l’aggressione da parte del diciannovenne, avvenuta nella sua abitazione, a quanto pare per futili motivi.
Secondo la ricostruzione effettuata dai Carabinieri, il giovane, brandendo una sega con lama dentata di cm. 23 circa, prima di scaraventarsi contro la vittima si era già introdotto nella proprietà, dove aveva arrecato danni a suppellettili da giardino e sfondato la porta d’ingresso a vetri, spaventando gli occupanti dell’abitazione.
L’aggressore, alle grida di una donna presente in casa, in un primo momento si è allontanato per poi ritornare sui suoi passi e avventarsi contro l’uomo, provocandogli lesioni guaribili in cinque giorni.
Anche la donna, rimasta visibilmente scossa, è ricorsa alle cure dei sanitari del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Policoro.
L’aggressore è stato arrestato e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Matera, posto agli arresti domiciliari.
Commenti

Questo articolo è stato letto 721volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto