Pisticci: Successo per Il "Barbiere di Siviglia"

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Grande lirica sotto le stelle a marina di Pisticci.
Sabato sera, nel teatro Agave del complesso degli Argonauti, è stato portato in scena “Il barbiere di Siviglia”, melodramma buffo in due atti di Gioacchino Rossini.
L’iniziativa è stata organizzata dall’associazione “Lucania Arte Teatro”, nell’ambito del Piot, Pacchetto integrato di offerta turistica Metapontino-Basso Sinni, per il progetto “Le antiche vie della Lirica”.
Direttore artistico dell’evento il maestro Enzo Di Matteo, artista di fama internazionale e presidente dell’associazione “Lucania Arte Teatro”, che ha organizzato l’allestimento in collaborazione con la “Fondazione Orchestra Lucana”.
A salire sul palco pisticcese cantanti di chiara fama e giovani artisti emergenti del nostro territorio.
Nel cast del “Barbiere”, infatti, c’è il baritono Alvaro Lozano, nella parte di Figaro, cantante madrileno conosciuto anche dal grande pubblico del piccolo schermo per aver partecipato ad alcuni programmi Rai dedicati alla lirca.
Tra gli artisti anche la pianista Claudia Gori, musicista fiorentina che lavora molto per il “Maggio musicale fiorentino” e che ha fatto questa trascrizione dell’opera pensata per un quintetto di fiati, percussioni e pianoforte, già eseguita con successo al Teatro Goldoni di Firenze.
Tra i talenti locali non poteva mancare il basso Giuseppe Ranoia, nella parte di don Basilio, artista di Montalbano Jonico e promotore di numerose iniziative sul territorio lucano.
Insieme a lui Francesca Pipitone, la protagonista Rosina, una delle più talentuose interpreti lucane.
L’unione tra artisti più affermati e giovani promesse del territorio è stata voluta dagli organizzatori per creare, ancora una volta, una sinergia di valori artistici locali che sono per lo più prodotti del Conservatorio di Musica “Duni” di Matera, che sta sfornando non solo nel canto ma anche in altre discipline musicisti molto validi e apprezzati anche in campo nazionale.
Uno spettacolo che il numeroso pubblico pisticcese ha gradito particolarmente, apprezzando le doti canore degli interpreti che hanno saputo dare un’anima speciale ad una delle opere più note del panorama lirico internazionale.
Commenti

Questo articolo è stato letto 347volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto