Pisticci: Polizia scopre furto di energia elettrica

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Commissariato polizia Pisticci

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, il Commissariato di Pisticci ha effettuato un’attività di controllo finalizzata alla repressione del fenomeno dei furti di energia elettrica in collaborazione con la Polizia Locale e l’Enel di Matera.

Grazie alle verifiche effettuate presso alcune abitazioni, è stato individuato un caso di sottrazione fraudolenta di energia elettrica messa in atto da un pregiudicato di nazionalità rumena, già sottoposto alla sorveglianza speciale.

Il furto è avvenuto attraverso un allacciamento abusivo eseguito direttamente sulla rete elettrica. Ciò ha consentito di bypassare il contatore che risultava non attivo nonostante in quella abitazione vi fosse consumo di corrente elettrica.

Il furto compiuto fino a oggi è stato stimato di oltre 2mila e 800 euro circa, senza calcolare i danni provocati alle strutture dell’Enel.

E’ stato inoltre accertato che l’abitazione, di proprietà comunale, era occupata indebitamente dall’uomo. Questi è stato pertanto denunciato oltre per furto aggravato anche per occupazione abusiva di immobile.

L’attività svolta dimostra come la collaborazione fra organi dello Stato, enti locali e privati gestori di pubblici servizi produca vantaggi anche in termini di maggior tutela per la collettività.

Questura di Matera

Commenti

Questo articolo è stato letto 340volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto