Pisticci: arriva il commissario prefettizio

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Arriverà il Commissario Prefettizio al Comune di Pisticci.
Si conclude così l’amministrazione guidata dal sindaco Michele Leone, iniziata nel maggio del 2007.
A decretarne la fine le dimissioni di undici consiglieri comunali, cioè la maggioranza degli eletti, che, nella mattinata di martedì, hanno protocollato il documento in cui annunciano di dimettersi dalla carica di consigliere.
Adesso il Prefetto prenderà atto delle dimissioni e invierà nei prossimi giorni il commissario prefettizio che traghetterà il comune di Pisticci fino alle elezioni della prossima primavera.
La lettera di dimissioni è stata firmata da Joseph Scazzariello, Nicola Panetta, Giovanni Mastronardi, Massimo Dimo, Giovanni D’Onofrio, Rosa Gallo, Rocco Grieco, Francesco Mazzei, Leonardo Calciano, Rocco Caramuscio e Giuseppe Iannuzziello.
La crisi si è formalmente aperta giovedì scorso, quando i consiglieri Mastronardi e Caramuscio, della Lista dei Cittadini, hanno protocollato un documento in cui ufficializzavano la decisione di uscire dalla maggioranza, in sintonia con l’accordo programmatico dello scorso giugno. 
In quell’occasione il movimento decise di appoggiare Leone per un periodo a termine di sei mesi, con l’obiettivo di dare a Pisticci un “governo di salute pubblica” ed evitare un lungo commissariamento. 
Finiti i sei mesi la Lista dei Cittadini è uscita dalla maggioranza, avviando il meccanismo che avrebbe portato alla decisione di martedì mattina.
In questi ultimi giorni sono stati portati avanti tentativi per ricostruire la maggioranza ma senza esito positivo.
E si è arrivati all’ultima decisione, con le dimissioni di undici consiglieri e la fine anticipata dell’amministrazione Leone.
Commenti

Questo articolo è stato letto 369volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto