Nuove scosse tra Calabria e Basilicata

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Nuove scosse di terremoto in territorio lucano.
La prima, di magnitudo 3, è stata registrata alle 5.16 di giovedì mattina al largo delle coste campane e lucane, nel golfo di Policastro.
Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma ha avuto epicentro in prossimità dei comuni salernitani di Ispani, San Giovanni a Piro e Sapri, e di quello potentino di Maratea, dove la scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione.
E alle 13.03 una nuova scossa, questa volta di magnitudo 2.6 è stata registrata al confine tra Basilicata e Calabria, nell’area del Pollino.
L’epicentro in prossimità dei comuni cosentini di Morano Calabro e San Basile e di quello potentino di Viggianello.
Commenti

Questo articolo è stato letto 313volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto