Nuova allerta maltempo

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

E’ allerta meteo per le prossime 24/48 ore, in tutto il Sud Italia. Dopo le calde ed insolite temperature dei giorni scorsi che si sono registrate anche nel Metapontino, il maltempo interesserà gran parte del territorio regionale. La colonnina di mercurio si abbasserà di qualche grado lasciando il posto, nelle prossime ore, ad addensamenti e piogge sparse anche lungo la fascia ionica metapontina. Secondo le previsioni meteo della Protezione Civile, una saccatura di origine atlantica si approfondisce progressivamente nel Mediterraneo, causando condizioni di maltempo diffuso sulla nostra penisola. Formazione di un altro minimo barico sulle Baleari sara’ responsabile di una nuova fase di tempo moderatamente perturbato sull’alto versante tirrenico. Venerdì la saccatura si porterà verso levante, con centro d’azione sullo Ionio e trasferimento del maltempo sulle regioni meridionali. Sabato infine la saccatura si trasferisce sul Mediterraneo orientale con miglioramento anche al sud a parte residue piogge sulla Sicilia. In particolare, al Sud, il cielo sarà tendenzialmente nuvoloso con Precipitazioni più frequenti sul versante tirrenico di Campania e Basilicata e più isolate sulle restanti regioni, specie sulla Calabria meridionale.
Temperature massime in lieve generale diminuzione; minime pressochè stazionarie o al più in lieve aumento. Per domani, la Protezione Civile prevede, addensamenti sul versante tirrenico di Campania e Basilicata con deboli piogge sparse in esaurimento dalla mattinata. Sul resto del sud irregolarmente nuvoloso con addensamenti sulla Puglia meridionale associati a deboli piogge sparse. 
Temperature massime in lieve generale aumento; minime in lieve diminuzione al nord ed in lieve aumento al centro-sud. 

Per venerdì si prevedono ancora deboli piogge sparse e infine, sabato, soleggiato su tutto il Paese a parte addensamenti sulla Sicilia associati a piogge sparse, specie sulle zone tirreniche ed in via di esaurimento dal pomeriggio.

Commenti

Questo articolo è stato letto 381volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto