Nova Siri: Deruba una commerciante, Carabinieri arrestano un rumeno.

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

I Carabinieri del Comando Stazione di Nova Siri Scalo (MT), nel corso di un servizio automontato di controllo del territorio  finalizzato alla prevenzione  e  repressione dei reati in genere ed in particolari di quelli contro il patrimonio, hanno tratto in arresto R. a.m. (classe  1992), con precedenti di polizia, nella flagranza del reato di furto con destrezza consumato in danno di una commerciante di quel centro.

 

Carabinieri Nova Siri

Il 03 maggio  alle ore 15.30 circa, la citata pattuglia che stava effettuando nel Comune di Nova Siri Scalo mirati controlli finalizzati alla prevenzione dei reati predatori, veniva allertata dalla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Policoro in ordine ad un furto appena consumato ai danni di una commerciante di fiori da parte di un soggetto di nazionalità rumena. Gli operanti si portavano immediatamente presso l’esercizio commerciale, ubicato nel centro urbano di Nova Siri Scalo, dove, pochi minuti prima del loro arrivo, l’arrestato, si era impossessato di una banconota del taglio di euro 50,00. Il cittadino rumeno, con la scusa di cambiare 3 (tre) banconote di diverso taglio per un valore complessivo di euro 50,00, con una di taglio unico del valore equivalente, si era rivolto alla citata commerciante che si era  cortesemente  resa disponibile in tal senso. Però, al momento dello scambio, l’arrestato, con estrema destrezza, sfilava dalle mani della donna la banconota del valore di euro 50,00 ed abilmente occultava sulla sua persona, facendo contemporaneamente cadere sul bancone da lavoro della commerciante una banconota del taglio di euro 10,00. Immediatamente, lasciava  intendere che, per mero errore,  al posto delle sue tre banconote del valore di euro 50,00 gli erano stai consegnati solo 10 (dieci) euro, confondendo la commerciante che, in forza di quella osservazione, non si era resa conto di essere stata derubata. Il tempestivo e qualificato intervento del personale del Comando Stazione di Nova Siri Scalo, capeggiato dal Comandante di Stazione, consentiva di ricostruire la vicenda delittuosa e di rintracciare nei pressi dell’esercizio commerciale  R. a.m. (classe  1992), nonché di trarlo in arresto nella flagranza del reato di furto aggravato dalla destrezza, valutata la pericolosità del soggetto (censurato per fatti analoghi), la testimonianza acquisita dalla vittima, ed il riscontro della banconota sottratta di cui veniva trovato in possesso  il rumeno a seguito di perquisizione personale. La banconota veniva quindi restituita alla vittima. Le operazione si concludevano alle successive ore 17.00 del 03.05.2013.

L’operazione  certifica l’impegno dell’Arma nell’intensificazione dell’attività di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati nel Comune di Nova Siri.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 483volte!

Tags: , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto