Montalbano Jonico: De Vincenzis vuole chiarezza sulle estrazioni petrolifere

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Il permesso di ricerca mineraria concesso alla Medoil Gas per un pozzo esplorativo riguarda il Comune di Pisticci e non quello di Montalbano, anche se il pozzo si chiama “Montalbano fiume Cavone 1 dir”. 
Circa il permesso di ricerca mineraria che verrà effettuato nel Comune di Pisticci, non ci è dato sapere se la trivellazione esplorativa sarà orientata verso Montalbano, visto che ci sono 360° di angolazione da considerare”. 
Lo dichiara il sindaco di Montalbano Jonico, Vincenzo Devincenzis, in riferimento al dibattito e agli interventi della stampa sulla questione.

“Logica vuole – aggiunge – che si apra un dibattito relativo alla querelle sul petrolio nei Comuni interessati alla ricerca, invece viene coinvolto il Comune di Montalbano ed attaccato il suo Sindaco, dove non verrà effettuata alcuna ricerca: perché?

La stessa accade per il permesso di prospezione della Total che interessa marginalmente il Comune di Montalbano Jonico, mentre insiste prevalentemente nei Comuni di Tursi-Valsinni-Colobraro, Santarcangelo ed altri”.
 “Anche sulla Total viene attaccato il Sindaco di Montalbano, forse perché è uno dei pochi comuni di centro-destra dell’area?”. 
Una cosa è certa, – conclude Devincenzis – come già espresso in Consiglio comunale: non verra’ trivellato nessun pozzo di petrolio se i cittadini montalbanesi non lo vorranno. 
Fino a questo momento a Montalbano, non è prevista alcuna trivellazione”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 521volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto