Mercoledì nell’istituto comprensivo “Giovanni Paolo II” di Policoro la proiezione del corto “Papaveri e Papere”

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

Locandina (1)

Si terrà mercoledì 21 marzo alle ore 10 nell’antipalestra dell’Istituto comprensivo “Giovanni Paolo II” di Policoro la proiezione del cortometraggio “Papaveri e Papere” della regista Adelaide De Fino.

Matera 1952, l’anno cruciale della visita del democristiano De Gasperi ai Sassi: l’intento è la bonifica di una zona storica e bellissima ma decaduta nelle condizioni igieniche e demograficamente compressa. Ma non tutti, a Matera, sono in fermento per l’evento politico: in un piccolo rione borghese, le famiglie s’ingegnano e s’adoperano per tirare a lucido i propri pargoli, in vista dell’evento canoro dell’anno. S’infuoca la sfida tra le famiglie Salvetti e Leggeri, i due antiquari della città, opposti anche nella scelta delle canzoni: Tulipan per i Salvetti e Papaveri e Papere per i Leggeri. La piccola Chico, la tenera bimbetta dei Leggeri, vive l’esperienza con un certo distacco, pari almeno a quello che i genitori sembrano avere nei confronti della bimba, in questi giorni ad alta tensione. Mamma e papà le vogliono bene, ma l’antagonismo verso la famiglia rivale fa perdere loro il contatto con la piccola, che si rifugia spesso e volentieri tra le braccia della vecchia tata Gabriella. Attraverso gli occhi innocenti di Chico si svelano le bizzarrie e le contraddizioni del mondo degli adulti di un tempo antico eppure mai così attuale.

Proprio per discutere del tema Famiglia, dopo la proiezione del corto si aprirà un dibattito a cui parteciperà, assieme agli alunni e ai loro docenti, anche il professor Vincenzo Giuliano, garante dell’Infanzia della Regione Basilicata.

Commenti

Questo articolo è stato letto 147volte!

Tags: , , , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto