Marconia: Arrestato un giovane per tentata aggressione

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

In Marconia di Pisticci un 35enne, residente in Montalbano Jonico, è stato tratto in arresto perché ritenuto responsabile di violenza privata aggravata e lesioni personali nei confronti della sua ex ragazza.
L’indagato si era recato presso il luogo di lavoro della sua ex e qui, sotto la minaccia di una pistola ad aria compressa di libera vendita, l’ha costretta a seguirlo, in un vicino casolare abbandonato, al fine di chiarire il rapporto sentimentale da poco interrotto.
Solo l’intervento di alcune colleghe di lavoro della ragazza ha fatto desistere dall’intento l’aggressore che si è dato alla fuga nelle campagne circostanti.
La ragazza ha denunciato l’accaduto ai Carabinieri di Marconia, i quali hanno ricercato il ragazzo e una volta rintracciato è stato arrestato perché ritenuto responsabile dei due pesanti capi d’imputazione, atteso anche il rinvenimento dell’arma utilizzata che veniva debitamente sequestrata.
Giovedì giudizio per direttissima e condanna con rito patteggiato alla pena di mesi otto.


Fonte: Compagnia Carabinieri Pisticci
Commenti

Questo articolo è stato letto 352volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto