Maltempo: Ancora allagamenti nel Metapontino

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

E’ ancora emergenza allagamenti nel Metapontino.
Nonostante nel pomeriggio di ieri la situazione fosse tenuta sotto controllo, la pioggia incessante della scorsa notte ha fatto riemrgere la paura degli allagamenti lungo tutta la costa jonica lucana.
A segnalare la nuova situazione dovuta aglia llagamenti è la Cia-Confederazione Italiana Agricoltori della Basilicata che ha raccolto le segnalazioni dalle strutture Cia di Scanzano Jonico e Policoro.
durante la scorsa notte i fiumi Sinni e Agri hanno rotto gli argini in più punti allagando i terreni, le produzioni, le serre, lungo i due versanti della statale 106 Jonica per almeno 15-20 km. 
Rischi si segnalano per la situazione del Basento e del Bradano in piena e pertanto sono da tenere sotto osservazione.

In particolare, secondo le prime notizie raccolte dai dirigenti locali della Cia, il Sinni ha allagato un centinaio di ettari di terreni situati a Rotodella (dove è stato necessario chiudere un ponte sulla provinciale di collegamento con il paese in contrada Pane Vino) e di Policoro; l’Agri ha allagato circa un migliaio di ettari di coltivazioni pregiate (pesche, fragoleti, arance, ortaggi) nei territori di Policoro e Scanzano. Oltre alla pioggia delle ultime 48 ore lo scioglimento della neve caduta abbandonante nelle scorse settimane ha avuto un effetto per l’ingrossamento dei fiumi e dei torrenti.
Urgono dunque secondo l’Associazione interventi adeguati da parte delle autorità regionali e statali a cominciare dalla Protezione civile che deve attuare con la tempestività richiesta dai fatti il Piano di Emergenza per il rischio idrogeologico oltre ad occuparsi del monitoraggio costante dei fiumi lucani. Inoltre la Cia ripropone la necessità di definire un piano straordinario per la pulizia dei fiumi e torrenti, la prevenzione del diffuso dissesto. 
 La Cia ha attivato a Scanzano e Policoro sportelli di raccolta segnalazioni danni e di assistenza.
Commenti

Questo articolo è stato letto 379volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto