La testimonianza di Paolo Brosio a Policoro

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca


Miracoli di fede e miracoli di vita.
L’ importante testimonianza di fede del giornalista televisivo Paolo Brosio farà tappa il prossimo 25 novembre a Policoro, in occasione del suo ultimo lavoro letterario, Viaggio a Medjugorie, in uscita per Piemme Editore il 22 novembre.
L’iniziativa, fortemente voluta dal consigliere comunale Giuseppe Ferrara, è patrocinata dall’Amministrazione comunale di Policoro, che ha inteso promuovere la cultura della solidarietà e dell’informazione, sostenendo iniziative concrete in favore degli interessi della comunità mediante iniziative di carattere non solo sociale e culturale, ma anche religioso.
Il giornalista e scrittore piemontese racconterà la sua importante esperienza di conversione e di fede la sera del 25 novembre nell’importante struttura del
Palaercole, scelta dall’amministrazione comunale proprio per contenere il flusso massiccio di fedeli che raggiungeranno la città ionica non solo dall’entroterra lucano ma anche dalle vicine Calabria e Puglia.
Si tratta di un’iniziativa unica nel suo genere sull’intero territorio lucano – ha dichiarato il consigliere Ferrara, che ha proposto l’iniziativa accolta dall’amministrazione comunale – una manifestazione di fede e di riflessione che darà un importante impulso turistico-religioso alla Città di Policoro e richiamerà cittadini provenienti anche dalle regioni limitrofe”.
Diverse le importanti testimonianze di conversione alla fede e di inspiegabili guarigioni legate alla Madonna della piccola cittadina bosniaca, diventata, negli ultimi anni, una delle mete preferite di pellegrini provenienti da ogni parte del mondo.
Luogo di sempre maggiore richiamo di credenti, Medjugorie sarà raccontata da chi ha vissuto in prima persona un’esperienza forte di fede e guarigione. Ad accompagnare Brosio nel suo percorso personale, infatti, anche una serie di testimonianze dirette di inspiegabili guarigioni, alle quali la scienza non è riuscita a dare una risposta; tra queste, quella del piccolo Joshua De Nicolò il bambino pugliese miracolosamente guarito da una terribile malattia e che sarà presente alla manifestazione insieme ai genitori Betta De Venere ed Emanuele De Nicolò, il noto attore televisivo.
Data la previsione della partecipazione massiccia anche di persone disabili, all’interno del Palaercole sarà messa a disposizione un’area appositamente realizzata per coloro che hanno problemi di deambulazione.
Commenti

Questo articolo è stato letto 338volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto