La Candonga Fragola Top Quality protagonista anche a Torino

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

ajaxmail

A volte il comparto ortofrutta si sposa perfettamente con lo stile più esclusivo dell’alta cucina italiana.

Succede sempre più spesso con Candonga Fragola Top Quality: il frutto più amato dagli chef stellati per qualità e versatilità, protagonista d’eccezione al Caat (Centro Agro Alimentare di Torino) in occasione di un attrattivo show cooking tenuto il 4 maggio scorso presso lo stand 14 del Gruppo Battaglio, l’azienda piemontese che opera su tutto il territorio nazionale e che importa principalmente frutti esotici quali ananas e banane.

“Come prodotto tutto Made in Italy la Candonga Fragola Top Quality rappresenta un’eccezione rispetto al core business aziendale – fa sapere Dario Battaglio, commerciale del Gruppo per il Caat- Il rapporto di partnership instaurato con il Club Candonga rientra infatti nella strategia del Gruppo di promuovere le eccellenze. Il nostro obiettivo per il futuro è quello di rafforzare la partnership con il Club e far conoscere sempre di più questo prodotto ai nostri clienti. Nonostante il comparto fragole sia piuttosto soggetto a oscillazioni di prezzo grazie a Candonga Fragola Top Quality riusciamo a ottenere quotazioni molto soddisfacenti”.

Altri protagonisti dell’evento sono l’azienda socia del Club Candonga Suriano&Casalnuovo di Policoro – Codice Produttore CC00001427 – che ha fornito per l’occasione le pregiate fragole e lo chef Roberto Baldi, nome prestigioso dell’alta cucina italiana, per tanti anni Chef al servizio in Italia e in Europa della famiglia Ferrero.

“Sono felice di fare da ambasciatore di questa fragola perché ormai è diventato per me un ingrediente immancabile, accostamento prezioso ai prodotti dell’eccellenza piemontese”, così lo chef che racconta cosa ha preparato per lo show cooking: “ravioli pansotti fatti con ricotta di vaccino del migliore produttore piemontese, mozzarella di bufala di Cervere (località alle pendici del Monviso), parmigiano reggiano 30 mesi, una puntina di lavanda fresca e Candonga Fragola Top Quality, il tutto legato con uovo fresco. E ancora, filetto di fassona impanato nel sale rosa dell’himalaya e cotto in burro chiarificato accompagnato con Candonga Fragola Top Quality al naturale, scorza di limone di Sorrento, cipolla di tropea con extravergine ligure, una puntina di lavanda e l’aggiunta di dragoncello. Tutto rigorosamente fatto a mano”.

Esprime soddisfazione per l’iniziativa anche Carmela Suriano, Ceo del Club Candonga: “sono davvero entusiasta per come si sta evolvendo il rapporto di partnership con il Gruppo Battaglio e per questa iniziativa, alquanto inedita per un Centro Agroalimentare, che rappresenta un bellissimo esempio di come anche un prodotto ortofrutticolo possa essere valorizzato e andare di pari passo con la migliore espressione dell’alta cucina Made in Italy”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 428volte!

Tags: , , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto