La Camera di Commercio di Matera cerca due digital promoter

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

camera_di_commercio_di_matera

La Camera di Commercio di Matera cerca due digital promoter.

 L’assunzione di due addetti per attività di informazione e promozione dei servizi digitali alle imprese rientra nel progetto “Punto Impresa Digitale” (PID), di promozione e diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese (MPMI), di tutti i settori economici.

 Inquadramento nel IV livello del Contatto di Commercio e servizi, 20 le ore settimanali previste per un lavoro con sede a Matera che dovrà svolgersi, indicativamente ed eventualmente prorogabile, da aprile al 30 giugno. Le candidature vanno presentate entro e non oltre la mezzanotte di sabato 3 aprile.

E’ quanto prevede il bando della Camera di Commercio di Matera rivolto a under 35 con laurea magistrale. Gestito, in conformità con le linee guida progettuali nazionali Unioncamere, dalla società IC Outsourcing S.c.r.l. che selezionerà i candidati, il bando di ricerca dei due digital promoter “MT – N° 2 addetti per attività di informazione e promozione servizi digitali alle imprese” è pubblicato sia sul sito della società che nel portale Monster.it, ai link sotto riportati :

http://hr.zucchetti.com/cvo3c182/servlet/hvse_bstart?&Theme=SpTheme_ZIP&Parameter=PARAMICOSE&Company=000001&Idcompany=000000&Language=ITA&pProcedure=hvse_welcome&pLogin=&pFreeappl=S&Idchannel)

https://offerte-di-lavoro.monster.it/Addetti-per-attivit%C3%A0-di-informazione-e-promozione-servizi-digitali-alle-imprese-Matera-BAS-Italy-IC-OUTSOURCING-S-C-R-L/11/194242099

Una volta entrati nella pagina del portale di IC Outsourcing, si dovrà cliccare su “Ricerche in corso” e poi visualizzare l’annuncio di proprio interesse.

Per poter candidarsi al bando basterà iscriversi ed effettuare la candidatura all’annuncio.

“Il bando rientra nel progetto “Punto Impresa Digitale” (PID) – ricorda Angelo Tortorelli, presidente della Camera di Commercio di Matera – i PID promuovono la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese (MPMI), di tutti i settori economici anche attraverso i digital promoter. Figure che devono avere una spiccata attitudine ai rapporti interpersonali e la propensione all’apprendimento di nuovi applicativi software e mansioni”.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 193volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto