Iniziati i lavori di ripristino dell’impianto semaforico di Tinchi

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Inizio lavori

Sono iniziati i lavori di ripristino dell’impianto semaforico di Tinchi: dopo una lunga interlocuzione con la Provincia di Matera, infatti, finalmente verrà ripristinato il funzionamento del semaforo che garantirà maggiore sicurezza all’incrocio di Tinchi, crocevia tra le strade Provinciali Pozzitello-San Basilio e Tinchi-Montalbano.

“Il semaforo di Tinchi risulta non funzionante da alcuni anni, con conseguenti disagi per la cittadinanza e per gli automobilisti – spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici Salvatore De Angelis – Dopo un lungo confronto con la Provincia di Matera, abbiamo ottenuto l’impegno dell’ente a collaborare per il ripristino del servizio semaforico di Tinchi, visto che l’impianto, la cui manutenzione è di competenza comunale, insiste su due strade provinciali molto trafficate. Gli interventi, da sempre considerati un priorità per questa Amministrazione, sono stati realizzati in collaborazione tra Comune di Pisticci e Provincia di Matera e riguarderanno lo scavo e sostituzione dei cavi elettrici, della centralina, delle linee fuori terra e l’installazione di nuovi corpi semaforici con luci al LED. Grazie all’impegno congiunto tra Provincia e Comune, finalmente si interviene per risolvere una criticità così rilevante come il non funzionamento del semaforo: per questi ringrazio l’Ufficio Tecnico del Comune, l’Ufficio Tecnico della Provincia e, in particolare, l’ingegner Pietrocola e il geometra Rinaldi per l’impegno profuso. Ricordo ai cittadini che, in seguito ad un serie di sopralluoghi tecnici, l’incrocio di Tinchi non è ritenuto idoneo per una rotonda poiché mancano i requisiti minimi di sicurezza richiesti dalla normativa”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 352volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto