Infrastrutture: La provincia di Matera scrive al ministro Lupi

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Provincia Mt

Il presidente della Provincia di Matera Franco Stella e l’assessore alle Infrastrutture Angelo Garbellano hanno inviato una nota al ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi e, per conoscenza, al capo compartimento dell’Anas Basilicata Francesco Caporaso e al presidente della Regione Vito De Filippo: “All’indomani della notizia che vede il Ministero delle Infrastrutture ripartire oltre 1 miliardo e 400 milioni per l’avvio dei cantieri prioritari per il rilancio della piccola e della grande viabilità italiana, la Basilicata ancora una volta risulta essere tra le grandi assenti”.

“Spiace constatare che nonostante la nostra sia una regione che contribuisce in maniera significativa alle entrate dello Stato, attraverso le royalties del petrolio e numerose altre risorse naturali, concretamente il “decreto del fare” sembra non avere previsto fondi da impiegare per aggredire i nodi strutturali strategici per lo sviluppo della Basilicata. Gli storici dilemmi, come la Matera-Ferrandina o la Basentana Agri, non riescono a partire. Eppure – proseguono Stella e Garbellano – parliamo di infrastrutture che, oltre a liberare il territorio da un isolamento viario diventato anacronistico e inaccettabile, ne rilancerebbero le comunicazioni interregionali. I sostanziali cambiamenti auspicati da più parti e sostenuti da questo governo hanno bisogno di interventi che agiscano sulle urgenze di ciascun territorio. In un momento così fragile divisioni o atteggiamenti preferenziali pregiudicherebbero la tenuta del Paese.”

“Nella consapevolezza che la restante parte prevista da “Decreto del fare” – conclude la nota –  saprà valorizzare le aree escluse da questo primo provvedimento, si ringrazia per l’attenzione.”

Commenti

Questo articolo è stato letto 451volte!

Tags: , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto