Incontro in Prefettura su sicurezza in vista delle festività

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

prefetto

Si è tenuta in Prefettura a Matera la riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, alla quale hanno partecipato, oltre ai Vertici Provinciali delle Forze di Polizia, il Comandante della Sezione Polizia Stradale di Matera, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, i rappresentanti dell’Amministrazione Provinciale, del Comune di Matera, del Comune di Pisticci, dell’Anas di Potenza, dell’Ufficio Provinciale della Motorizzazione Civile, il rappresentante dell’Asm e il Responsabile del Servizio “118”, allo scopo di pianificare le attività necessarie a garantire la sicurezza della circolazione stradale nei prossimi periodi festivi di Pasqua e in occasione delle ricorrenze del 25 aprile e del 1° maggio.

Atteso che le festività pasquali, del 25 aprile e del 1° maggio faranno registrare, verosimilmente, un consistente incremento di traffico veicolare sulle principali arterie stradali, – spiega un comunicato della Prefettura –  è stata disposta l’intensificazione delle misure di prevenzione, di controllo e di contrasto delle violazioni delle norme di comportamento alla guida previste dal Codice della Strada, quali l’eccesso di velocità, la guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, nonché quelle relative alle cinture di sicurezza, al corretto uso del casco protettivo, all’uso del telefono cellulare durante la guida e sui dispositivi di sicurezza nei confronti di minori, che saranno sanzionate con estremo rigore.
Nell’azione di vigilanza, prevenzione e contrasto concorrerà personale dell’Ufficio Provinciale della Motorizzazione Civile e dell’Anas, abilitato ai Servizi di Polizia Stradale ai sensi dell’art. 12 del Codice della Strada.
Secondo la consolidata prassi operativa, la Polizia Stradale assicurerà i servizi di vigilanza e controllo della viabilità extraurbana, mentre le Forze di Polizia programmeranno gli interventi sui restanti itinerari stradali, con il concorso delle Polizie Municipali e della Polizia Provinciale, per i servizi di viabilità nei centri abitati.

Analogamente, i Vigili del Fuoco e il personale dell’Anas sono stati sensibilizzati a profondere il massimo impegno nel settore del soccorso e di intervento nella situazioni di criticità, mentre il Direttore Generale dell’Asm e il Responsabile del Servizio 118 Basilicata Soccorso sono stati sensibilizzati a disporre un potenziamento dei servizi di pronto soccorso presso le strutture ospedaliere e il potenziamento dell’assistenza sanitaria.

Al fine di assicurare un tranquillo soggiorno ai turisti presenti nei rispettivi ambiti territoriali, sono stati disposti mirati servizi di controllo del territorio nelle località a maggiore vocazione turistica, finalizzati a reprimere eventuali iniziative della criminalità connesse all’incremento di presenze e all’aumento delle transazioni commerciali.

Commenti

Questo articolo è stato letto 527volte!

Tags: , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto