Incendia il portone della biblioteca di Ferrara, arrestato a Montalbano

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

ingresso Ariostea

Il personale del Commissariato di Policoro ha tratto in arresto un giovane di 29 anni su disposizione del Gip presso il Tribunale di Ferrara.

L’uomo, nella notte tra il 24 e il 25 maggio scorso si è reso responsabile nella città emiliana dell’incendio del portone d’ingresso alla Biblioteca Ariostea e dell’imbrattamento dei muri ai lati del portale con vernice spray blu.

Ma questo è stato solo l’ultimo di una serie di atti contro quella struttura e contro il personale che vi lavora messi in atto dal giovane lucano, ex dipendente della biblioteca, dopo il mancato rinnovo del contratto di lavoro.

In particolare, dallo scorso mese di aprile l’uomo ha posto in essere diversi atti persecutori nei confronti del dirigente responsabile della biblioteca, tali da indurre l’Autorità Giudiziaria a disporre a suo carico la misura degli arresti domiciliari.

Questura di Matera

Commenti

Questo articolo è stato letto 457volte!

Tags: , , , , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto