In chiaroscuro il 2010 per il Policoro Heraclea

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Non è stato facile questo ultimo scorcio di 2010 per il Policoro Heraclea. La squadra jonica, impegnata nel campionato d’Eccellenza, chiude infatti al penultimo posto in classifica, con dodici punti all’attivo, uno in più rispetto al fanalino di coda Miglionico. Per gli jonici un cammino in campionato particolarmente travagliato, a partire dalle prime gare, che hanno visto il Policoro penalizzato con due sconfitte a tavolino, per aver schierato in campo un giocatore squalificato nella passata stagione. Poi, a fine settembre, l’entusiasmante vittoria per 3 a 2 con la corazzata Comprensorio Tanagro che però non è riuscita a dare ai rossoblu le giuste indicazioni per proseguire il campionato con lo stesso ritmo. Infatti, da allora, il Policoro ha dovuto incassare tre sconfitte e ben sei pareggi, per un digiuno dal gol durato quatto giornate. Una situazione spezzata dalla vittoria di misura sull’Atella dello scorso 5 dicembre, che però non ha scacciato i fantasmi. E infatti per gli jonici sono arrivati ancora due sconfitte, la più pesante quella contro la Vultur, diretta contendente alla salvezza.
Una situazione che ha spinto la società rossoblu ad esonerare mister Pino Viola e ad affidare la squadra a Antonio valente. La decisione ha portato alle dimissioni di Nicola Montesano dai vertici societari. Cambi anche nella rosa dei giocatori: complice il mercato d’inverno, sono stati svincolati Porfido, Gammino, Lucarelli, Sabato e Cipriani, che si aggiungono a Ripa, Schettino, Giannini e Gialdino, già accasati in altre società, tra cui il Borussia Pleiade Marconia. Tra gli acquisti solo Saccente, già in forza al Policoro lo scorso anno.
In vista del primo impegno del 2011, la gara fuori casa contro l’Avigliano del 5 gennaio, bisognerà rimboccarsi le maniche, per cercare di raggiungere l’obiettivo stagionale, la salvezza. 
Commenti

Questo articolo è stato letto 328volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto