Freddo polare sul Metapontino, scuole chiuse a Tursi e Rotondella

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca, In Primo Piano

neve

L’attesa ondata di freddo siberiano che ha investito tutta l’Italia ha raggiunto anche la Basilicata e il Metapontino.

Nelle zone interne della regione nevica da domenica pomeriggio; i fiocchi hanno fatto la loro apparizione anche a quote più basse nella tarda mattinata di lunedì con una spruzzata di neve a Montalbano Jonico, Pisticci e Tursi.

Registrato un drastico calo delle temperature in tutta la costa.

Il Prefetto di Matera, Antonella Bellomo, per scongiurare pericoli per la sicurezza della circolazione stradale a causa del formarsi del ghiaccio sul manto stradale, soprattutto nelle ore notturne, si è convenuto di adottare un provvedimento di sospensione della circolazione dei veicoli adibiti al trasporto di cose di massa complessiva massima autorizzata superiore a 7,5 t., fuori dai centri abitati, a partire dalle ore 15,00 del 26 febbraio e sino alle ore 14,00 del 27 febbraio.

A causa della neve arrivano i primi provvedimenti di chiusura delle scuole anche nel Metapontino, previste per la giornata di martedì 27 febbraio: le ordinanze sono state emesse dai comuni di Tursi e Rotondella.

Commenti

Questo articolo è stato letto 126volte!

Tags: , , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto