Festa grande sulle strade metapontine per il Giro d’Italia

Scritto da Emmenews on . Postato in In Primo Piano, Sport

giro corsa

Venerdì di festa nel Metapontino per il passaggio della carovana del Giro d’Italia.

La centesima edizione della corsa Rosa ha toccato anche la Basilicata nella settima tappa, la Castrovillari- Alberobello, 244 chilometri quasi completamente pianeggianti per congiungere Calabria e Puglia: per raggiungere il traguardo di tappa i girini hanno percorso la statale 106 Jonica, attraversando l’abitato di marina di Nova Siri e poi toccando Policoro e Scanzano Jonico, fino al rifornimento di giornata previsto allo svincolo per Metaponto.

E come sempre è stata una grande festa, con tantissima gente assiepata lungo la strada per applaudire i corridori e cercare di scorgere l’eroe di casa, lo scalatore montalbanese Domenico Pozzovivo, attualmente quarto in classifica a dieci secondi dalla maglia rosa, l’olandese Bob Jungels.

Al momento del passaggio lungo la costa jonica lucana, attorno alle 14, il gruppo era diviso tra i due fuggitivi di giornata, il russo Dimitri Kozonchuk e l’abruzzese Giuseppe Fonzi, con un vantaggio di circa tre minuti, e il resto della carovana, allungata nell’inseguimento dei due.

Alla fine però, nel cuore della Valle d’Itria, i due sono stati raggiunti dal gruppo che si è avvicinato compatto al traguardo; la tappa si è conclusa con la vittoria allo sprint dell’australiano Cabel Ewan, che ha battuto al fotofinish il favoritissimo Fernando Gaviria.

giro mascotte

Prima del transito dei corridori nel Metapontino la festa rosa è stata anche in piazza Eraclea a Policoro, con l’arrivo della carovana pubblicitaria, che ha anticipato di un paio d’ore il passaggio della competizione. I variopinti mezzi degli sponsor del Giro d’Italia numero 100, guidati dagli speaker di Radio 2, hanno regalato momenti di divertimento, musica e molti gadget ai tanti raccoltisi in piazza, che hanno potuto così toccare lo spirito vivace e colorato della Corsa Rosa. Dopo la sosta policorese la carovana è ripartita per la Puglia, con brevi fermate anche lungo il percorso seguito sulla statale 106 Jonica.

giro carovana

Grandi emozioni in rosa per il Metapontino e l’intera Basilicata le cui bellezze sono tornate ancora una volta alla ribalta grazie a uno sport come il ciclismo, capace di regalare sensazioni intense oggi come ieri.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 167volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto