Farmacie: in Basilicata 26 sedi disponibili in 20 Comuni

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca, In Primo Piano

farmacie

La Regione Basilicata ha indetto un concorso pubblico regionale straordinario per l’assegnazione di 26 sedi farmaceutiche in 20 Comuni del territorio. E’ quanto ha stabilito la Giunta regionale, lo scorso 14 maggio, su proposta dell’assessore alla Salute Attilio Martorano.
Si tratta in particolare di: 21 nuove sedi istituite dalle amministrazioni comunali; 2 sedi vacanti istituite con la precedente pianta organica delle farmacie regionali; 3 sedi che nel tempo potrebbero eventualmente rendersi vacanti.
La Giunta ha anche approvato il “bando di concorso pubblico regionale straordinario per titoli” per la formazione della graduatoria unica regionale per l’assegnazione delle sedi farmaceutiche disponibili per l’esercizio privato.
Le sedi sono distribuite nei seguenti Comuni: Potenza (4 sedi), Avigliano, Lauria, Melfi, Pignola, Rionero in Vulture, Venosa (2), Matera (3), Bernalda, Ferrandina, Grassano, Montescaglioso, Policoro, Tursi, Scanzano Jonico, Brindisi di Montagna, Filiano, Teana, Grottole e Rotondella.
“La crescente richiesta di sedi farmaceutiche da parte del privato – ha detto l’assessore Martorano – ha indotto il governo regionale a rimodulare la precedente pianta organica delle farmacie dislocate sul territorio regionale. Il potenziamento del servizio di distribuzione farmaceutica risponde tanto a un’esigenza imprenditoriale dei privati che alla necessità dei cittadini di avere a disposizione una farmacia nel raggio più prossimo di residenza. I Comuni, infatti – precisa Martorano – hanno anche indicato le zone in cui collocare preferibilmente le nuove farmacie, atteso che – ha concluso – il parametro nazionale indica l’istituzione di una nuova farmacia ogni 3.300 abitanti”.
Il termine ultimo per presentare le domande scade alle ore 18 del trentesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del bando sul Bollettino ufficiale della Regione. Entro 30 giorni dalla pubblicazione del bando di concorso, poi, verrà istituita la commissione esaminatrice per definizione della graduatoria.

Commenti

Questo articolo è stato letto 717volte!

Tags: , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto