Ex Club Med: la Provincia pronta a sostenere proposte certe

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca


Il consigliere provinciale Nicola Tauro ha ribadito con forza come la Provincia di Matera stia seguendo con attenzione e partecipazione la questione del Villaggio ex Club Med. 
“Una vicenda che interessa il territorio sia per il risvolto che avrebbe in campo economico, con le sue ricadute sul settore turistico, ma soprattutto per l’aspetto occupazionale che vede a rischio 144 posti di lavoro.”
Preoccupazioni che si sono allentate di fronte alla candidatura per una nuova gestione, acquisto o affitto, prospettata dall’imprenditore Nicola Benedetto che ha manifestato la volontà di investire sullo sviluppo del complesso turistico attraverso una formula che andrebbe discussa e condivisa con Sviluppo Italia, le parti sociali e le istituzioni.
Disponibilità che il consigliere Tauro ha sottolineato essere apprezzabile, come lo saranno tutte le altre proposte che potranno giungere in soccorso a una domanda che chiede certezze per un futuro ormai alle porte.
In merito al problema dell’inquinamento del fiume Cavone la Provincia di Matera, nel rispetto della delega sull’ambiente, è pronta a fare la propria parte.  
Commenti

Questo articolo è stato letto 311volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto